Espejo

Con moldura en color rosa

Código:  ANTSPE0000259

no disponible

Espejo

Con moldura en color rosa

Código:  ANTSPE0000259

no disponible
Los detalles del producto

Con moldura en color rosa

Estilo:  Rinascimento (1460-1630)

Tiempo:  El Siglo XVII - 1600

Origen:  Italia

Esencia principal:  Linden

Material:  El dorado , Espejo , Tiglio Sólido

Descripción:
Marco de madera, construido con denticulated moldeado y adornado palo Central ranuradas ramas de roble, tallado espejo colocado en una fecha posterior, ridorato una misión a principios del siglo XIX.

Condición del Producto:
Producto en buen estado, muestra pequeñas señales de desgaste. Necesita pequeña restauración y reactivación de dorado.

Dimensiones (cm):
Altura: 97
Ancho: 95
Profundidad: 6

Información adicional

Rinascimento (1460-1630):
Con il Rinascimento la mobilia assume forme architettoniche, proporzioni perfette, si orna di decori disposti razionalmente, desunti dall'iconografica greco-romana. Sostegni e piedi scolpiti a foglia d'acanto o a zampa di leone compaiono almeno fin dai primi Anni Sessanta del XV secolo. Accanto a cassoni parallelepipedi ne compaiono altri a forma di sarcofago classico, con superfici scandite da metriche ornamentali rigidamente disciplinate entro lesene e cornici. Trionfa la novità dell'ornato a intaglio scultoreo desunto da vestigia archeologiche, stilemi decodificati e rielaborati in diverse armonie compositive disposte in alternanza di giochi di dentelli, ovuli, volute, girali acantiformi, loricature, strigliature, candelabre a grottesche, e rivive l'intero pantheon della mitologia pagana, a istoriare in particolar modo cassoni, che all'iniziale funzione di contenitore della dote nuziale subentra la nuova istanza di vero e proprio arredo da parata. E' bene ricordare che la mobilia sfoggiata veniva in genere riccamente impreziosita da doratura a foglia aurea. Nei primi decenni del Cinquecento tramonta definitivamente l'uso dell'intarsio alla certosina, benché anche nel Rinascimento questa tecnica abbia avuto grande rinomanza, basti pensare all'attività della bottega dei Tasso a Firenze.

Propuestas alternativas

También podría interesarte

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK