Milano multietnica

Storia e storie della città globale
Autore: Donatella Ferrario, Fabrizio Pesoli

Codice :  VIAGUI1000251

non disponibile

Milano multietnica

Storia e storie della città globale
Autore: Donatella Ferrario, Fabrizio Pesoli

Codice :  VIAGUI1000251

non disponibile
Dettagli Prodotto

Storia e storie della città globale

Autore:  Donatella Ferrario, Fabrizio Pesoli

Editore:  Meravigli Edizioni

Luogo di stampa:  Milano

Anno pubblicazione:  2016

Collana:  Scorci e memorie

Milano è una città sempre più multietnica. Con oltre 250mila cittadini stranieri provenienti da 160 differenti nazioni, il capoluogo lombardo è da tempo in linea con l'evoluzione di tutte le grandi metropoli europee e occidentali. Questo libro tenta di tracciare una mappa della Milano multietnica del terzo millennio, e di disegnare un ritratto dei nuovi milanesi: gli immigrati che, ormai da diverse generazioni, hanno intrecciato la loro cultura di origine con quella della società che li ha accolti. Vengono prese in considerazione le dieci comunità più numerose (Filippine, Egitto, Cina, Perù, Sri Lanka, Romania, Ecuador, Ucraina, Marocco, Bangladesh) e in aggiunta altre cinque, assai significative per il loro rapporto con la storia della città: Armenia, Senegal, Eritrea, comunità ebraica e comunità rom e sinti. Ciascuna di esse è presentata attraverso un breve profilo storico, sociale e culturale, accompagnato dall'intervista a una o più personalità rappresentative. Completano il testo numerosi approfondimenti e curiosità, oltre a una raccolta di ricette tipiche. Un viaggio alla scoperta della bellezza, a volte appariscente a volte nascosta, della "nuova" Milano multietnica. Che - e questo è il dato forse meno noto - ha una storia lunga ormai almeno cent'anni.

Condizione prodotto:
Esemplare in buone condizioni. Copertina e tagli con tracce di polvere.

Codice ISBN:  8879553674

Codice EAN:  9788879553674

Pagine:  207

Formato:  Brossura

Dimensioni (cm):
Altezza:  22

Informazioni aggiuntive

Descrizione:
Immagini in b/n n.t.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK