Acquaforte di Jacques Callot

Il mercato degli schiavi a Parigi,1629

Codice:  ARTPIT0001758

non disponibile

Acquaforte di Jacques Callot

Il mercato degli schiavi a Parigi,1629

Codice:  ARTPIT0001758

non disponibile
Dettagli Prodotto

Il mercato degli schiavi a Parigi,1629

Artista:  Jacques Callot (1592-1635)

Titolo opera:  Il mercato degli schiavi a Parigi

Epoca:  XVII Secolo - 1600

Soggetto:  Scene di Genere

Tecnica artistica:  Stampa Multiplo

Specifica tecnica:  Acquaforte

Descrizione:
Xilografia su carta. In basso a destra in incisione la scritta "Callot f. à Paris 1629, Israel excudit". Jacques Callot fu grande incisore francese, di Nancy, le cui opere più famose sono Les Misères et Malheurs de la Guerre, serie di 18 tavole in acquaforte che dipingono episodi della Guerra dei trent'anni, negli aspetti più brutali. Tra il 1628 e il 1631 Callot soggiornò più volte a Parigi, dove a partire dal 1629 affidò a Israël Henriet, amico d'infanzia, l'edizione delle sue lastre. L'opera presentata appartiene a questo periodo. Pare peraltro che Callot avesse progettato quest'opera nel 1619/1620 con di sfondo un porto italiano, che alla morte dell'artista venne sostituito dall'Henriet con una veduta della città di Parigi (che avvale all'opera il titolo "Piccola veduta di Parigi") . L'opera è presentata in cornice.

Condizione prodotto:
Prodotto in discrete condizioni che mostra alcuni segni di usura.

Dimensioni cornice (cm):
Altezza: 24
Larghezza: 34
Profondità: 0,5

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 11
Larghezza: 21

Informazioni aggiuntive

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK