novità

Antonio Gianlisi, ambito di

Natura morta con tappeto e frutta

Codice:  ARARPI0057168

non disponibile
novità

Antonio Gianlisi, ambito di

Natura morta con tappeto e frutta

Codice:  ARARPI0057168

non disponibile
Dettagli Prodotto

Natura morta con tappeto e frutta

Artista:  Antonio Gianlisi (1677-1727) Ambito di 

Titolo opera:  Natura morta con tappeto e frutta

Epoca:  XVII Secolo - 1600

Soggetto:  Natura Morta

Tecnica artistica:  Pittura

Specifica tecnica:  Olio su Tela

Descrizione:
Olio su tela. La produzione pittorica di Antonio Gianlisi, pittore piacentino poi detto il "Cremonese" per il suo lungo soggiorno in tale città, fu orientata prevalentemente verso le nature morte, caratterizzate dalla riproduzione d'insieme di tendaggi, tappeti riccamente damascati, strumenti musicali, a volte impolverati, orologi, bottiglie, vasi di fiori e vassoi di frutta. Esse furono interpretati in chiave descrittiva, a volte ridondante, e realizzate attraverso l'impiego di una tavolozza accesa, in cui i singoli particolari, osservati attentamente, assumono maggiore rilievo rispetto alla visione d'insieme. Veri protagonisti delle sue opere sono i tessuti, dal morbido panneggio, spesso ornati di fiori, e in cui l'attenzione quasi maniacale del particolare, risulta ben evidente soprattutto nella fattura delle frange. L'opera proposta ben rientra in tale tipologia di pittura ed è collocabile nell'ambito di tale artista. Già restaurato e ritelato, il dipinto è presentato in cornice in stile.

Condizione prodotto:
Prodotto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Dimensioni cornice (cm):
Altezza: 113
Larghezza: 78
Profondità: 7

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 91
Larghezza: 56

Informazioni aggiuntive

Pittura:
La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario utilizzare un legante, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o più denso, e un collante, che permetta l'adesione duratura al supporto. Chi dipinge è detto pittore o pittrice. Il risultato è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o una libera associazione di forme o un qualsiasi altro significato, a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico e di quello della società di cui fa parte.

Olio su Tela:
La pittura a olio è una tecnica pittorica che utilizza pigmenti in polvere mescolati con basi inerti e oli.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK