novità

Grande Letto Eclettico di Gusto Neobarocco

Codice:  ANMOLE0061200

9.200,00
Spedizione: costo di spedizione da concordare con il servizio clienti

Calcola spedizione in base al CAP

Solo per l'Italia
invia

novità

Grande Letto Eclettico di Gusto Neobarocco

Codice:  ANMOLE0061200

9.200,00
Spedizione: costo di spedizione da concordare con il servizio clienti

Calcola spedizione in base al CAP

Solo per l'Italia
invia

Dettagli Prodotto

Stile:  Neobarocco (1860-1890)

Epoca:  XIX Secolo - 1800

Origine:  Italia

Descrizione:
Sorretto da quattro piedini a trottola, i fianchi e la pediera sono riccamente intagliati e dorati a foglia a guazzo e opaca. La testiera è costituita da un'alta cimasa centrale ornata da una conchiglia nella parte superiore e affiancata da due volute laterali, sulle quali trovano posto una coppia di torcieri intagliati a tutto tondo. La parte centrale è imbottita e ornata con volute e riccioli intagliati e dorati.

Condizione prodotto:
Prodotto in discrete condizioni che mostra alcuni segni di usura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 183
Larghezza: 153,5
Profondità: 217

Dimensioni massime struttura letto (cm):
Larghezza: 170
Profondità: 230

Con certificato di autenticità

Certificato rilasciato da:  Enrico Sala

Informazioni aggiuntive

Neobarocco (1860-1890):
Anticipato in Inghilterra nella prima metà dell'800 su reminiscenze dello stile elisabettiano, torna in voga verso il 1870, ma interpretato in modo molto libero. Rappresenta all'inizio una risposta alla frivolezza del neorococò, ma scade presto in pomposo ed eclettico stile che unisce severi elementi cinquecenteschi a decorazioni sculturee del primo '600. I mobili sono massicci, riccamente scolpiti e intagliati, in legno a patina scura. Mascheroni, cornici, colonne intagliate con erme che compongono strutture architettoniche tipiche dei palazzi rinascimentali, sono gli elementi che caratterizzano lo stile neorinascimentale. Fu un epoca in cui si vide il revival e la riproposta di antiche forme dal gusto tipicamente rinascimentale, si utilizzarono grandi intagli per una visione a tutto tondo, più profonda e tridimensionale, l'utilizzo di zampe ferine nei cassoni e negli armadi, riquadrature e modanature, cornici, bugnature ed unghiature, motivi ornamentali romanici ma anche foglie di acanto, cartigli e teste di leone. Spesso in questo periodo i mobili vengono costuiti utilizzando materiali antichi e parti di mobili rinascimentali. Venne spesso utilizzato il noce ma anche essenze meno dure come il pioppo o altre ancora dato che di sovente venivano scurite e presentate nel colore nero.

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK