Lampada Tizio

Codice :  MOILIL0069650

non disponibile

Lampada Tizio

Codice :  MOILIL0069650

non disponibile
Tizio by Artemide, l'equilibrio del movimento
Leggi tutto
Dettagli Prodotto

Designer:  Richard Sapper

Produzione:  Artemide

Modello:  Tizio

Periodo:  1970 - 1979

Paese produzione:  Italia

Materiale:  Alluminio , Policarbonato

Descrizione:
Lampada da tavolo con testa e bracci orientabili bilanciati da contrappesi. disegnata da Richard Sapper per Artemide.

Condizione prodotto:
Lampada in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Informazioni aggiuntive

Richard Sapper:
Richard Sapper (Monaco di Baviera, 1932) è un designer tedesco. Si laurea in Scienze Economiche a Monaco. Ha compiuto anche studi di grafica, filosofia ed ingegneria. Nel 1956 inizia a lavorare per il Centro Stile della Mercedes-Benz a Monaco. Nel 1957 si trasferisce a Milano. Lavora allo studio di Gio Ponti con Alberto Rosselli. Dal 1959 lavora allo studio di Marco Zanuso e la loro collaborazione durerà fino al 1977. Dal 1970 al 1976 diventa consulente per la FIAT per alcuni prototipi di automobili e per la Pirelli. Collabora nel 1972 con Gae Aulenti. Dal 1981, diventa consulente di product design per IBM e disegna computer portatili; è suo ad esempio il design del ThinkPad 770. Ha progettato diversi oggetti di design tra cui la lampada Tizio per Artemide. Ha vinto il Compasso d'Oro dieci volte. Ha insegnato Hochschule für angewandte Kunst di Vienna e attualmente insegna all'Akademie der Bildenden Künste di Stoccarda.

Artemide:
Il Gruppo Artemide (azienda certificata ISO 9001 e ISO 17025) è uno dei leader mondiali nel settore dell'illuminazione residenziale e professionale d'alta gamma. Con sede a Pregnana Milanese, il Gruppo Artemide ha un'ampia presenza distributiva internazionale in cui spiccano gli showroom monomarca nelle più importanti città del mondo e gli shop nei più prestigiosi negozi di illuminazione e di arredamento. Fondata nel 1960, Artemide è uno dei brand di illuminazione tra i più conosciuti al mondo. Nota per la sua filosofia "The Human Light", Artemide è oggi sinonimo di design, innovazione e Made in Italy. Artemide ha contribuito alla storia del design internazionale con prodotti come Eclisse (1967, di Vico Magistretti), Tolomeo (1989, di Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina) e Pipe (2004, di Herzog & De Meuron), tutte insignite del Premio Compasso d%u2019Oro. Nel 1994 Artemide ha ricevuto il Premio Compasso d%u2019Oro alla carriera ed il prestigioso European Design Prize nel 1997.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK