Una irata sensazione di peggioramento

Autore: Ottiero Ottieri

Codice :  LINAIT0100710

non disponibile

Una irata sensazione di peggioramento

Autore: Ottiero Ottieri

Codice :  LINAIT0100710

non disponibile
Dettagli Prodotto

Autore:  Ottiero Ottieri

Editore:  Ugo Guanda Editore

Luogo di stampa:  Parma

Anno pubblicazione:  2002

Collana:  Narratori della Fenice

Protagonista del romanzo è lo scrittore Pietro Mura, un intellettuale milanese da sempre attratto dal fascino irresistibile delle donne, alcolista che vive in bilico tra Milano e Torino. Milano, con il suo cielo finto e la sua aria stagnante, è la città da cui scappare; è la capitale immorale governata da un'unica anima, l'anima del commercio; ed è anche la culla della politica e della malattia. Torino è la città dal cielo alto e luminoso; è la meta dove Pietro periodicamente si reca per incontrare il professore che lo ha in analisi e la sua bella assistente; ed è quindi anche la città che lo lega a nuove dipendenze.

Condizione prodotto:
Esemplare in buone condizioni. Copertina con ingiallimento, macchie di polvere e segni di usura ai bordi e agli angoli. Tagli marcatamente ingialliti e con tracce di polvere. Pagine ingiallite, in particolare ai bordi.

Codice ISBN:  8882464857

Codice EAN:  9788882464851

Pagine:  184

Formato:  Brossura

Dimensioni (cm):
Altezza:  22

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK