Statua Lignea Santa Lucia

Italia Rinascimento

Codice :  ARARAR0159213

non disponibile
Statua Lignea Santa Lucia

Italia Rinascimento

Codice :  ARARAR0159213

non disponibile

Statua Lignea Santa Lucia - Italia Rinascimento

Caratteristiche

Italia Rinascimento

Origine:  Italia Centrale

Materiale:  Legno

Descrizione

Scultura in legno di castagno con residui di laccatura policroma raffigurante Santa Lucia. Il piattino con gli occhi trattenuto nella mano sinistra riconduce alla Santa siciliana.

Condizione prodotto:
Prodotto in buone condizioni, presenta segni di usura, cadute ed evidenti mancanze.

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 62
Larghezza: 18
Profondità: 12

Informazioni aggiuntive

Note storico bibliografiche

Lucia di Siracusa, conosciuta come santa Lucia (Siracusa, 283 – Siracusa, 13 dicembre 304), è stata una martire cristiana di inizio IV secolo durante la grande persecuzione voluta dall'imperatore Diocleziano. È venerata come santa dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa che ne onorano la memoria il 13 dicembre. È una delle sette vergini menzionate nel Canone romano e per tradizione è invocata come protettrice della vista a motivo dell'etimologia latina del suo nome (Lux, luce). Le sue spoglie mortali sono custodite nel Santuario di Lucia a Venezia. Il luogo di culto principale è la Chiesa di Santa Lucia al Sepolcro a Siracusa. La figura di santa Lucia, nel corso dei secoli, è stata fonte di ispirazione non soltanto sul piano strettamente religioso e teologico, ma anche artistico, Santa Lucia è considerata dai devoti la protettrice degli occhi. Per via della grande devozione nutrita nei confronti di Lucia sin dai primi secoli, sono molte le pregevoli opere d'arte in Italia ed Europa che ritraggono la vergine subire il martirio o in ricche vesti e recante la palma e il piatto con gli occhi.

Materiale: Legno

Proposte alternative
Potrebbe interessarti anche