Libreria

sottocategoria

prezzo

0 € 5200 € Applica

Libreria

Libri usati, antichi e rari: dimanoinmano.it ti propone un catalogo molto vasto di libri usati (più di 30.000 titoli!) aggiornato ogni giorno.

ordina per

novità
Dietro lo schermo
SCIPSI1002145

Dietro lo schermo

Daniela Merigliano, Federica Moriconi, Massimo Diamante
Franco Angeli

SCIPSI1002145

Dietro lo schermo

Daniela Merigliano, Federica Moriconi, Massimo Diamante
Franco Angeli

Guardare un film ci trascina dentro ad una successione di eventi che assumono velocemente una trama narrativa dalla quale emerge lo spessore esistenziale dei personaggi. Il conflitto intorno a cui si svolge la storia fino alla sua risoluzione è inserito e sostanziato da accenni biografici dei personaggi che ci permettono di tratteggiarne le personalità e i caratteri fino a farci sentire quella familiarità che ci porta a partecipare emotivamente quasi che fossero persone a noi care. La grandezza di molti film sta proprio nell'attenzione e nella cura posta dagli autori allo svolgersi delle storie di vita narrate tanto da essere percepite come racconti in prima persona in cui noi spettatori possiamo cogliere quell'attitudine propria di ogni individuo di "narrativizzare" (White) la propria esperienza. La vita come un film, e la psicoterapia come dipanarsi del significato. L'approccio postrazionalista, partendo dall'epistemologia, dalla teoria dei sistemi complessi, dalla psicologia evolutiva e dagli studi sul significato personale e sull'attaccamento, vede la sua nascita dalla sapiente produzione e geniale sintesi di pensiero di Vittorio Guidano. In quest'ottica, l'essere umano è un sistema complesso e organizza il suo esperire in modo narrativo, tanto che l'esistenza diventa Storia e quindi Significato.

15,00€

Nel Carrello
novità
Didone regina
NARITA1003430

Didone regina

Gaia Servadio
Frassinelli

NARITA1003430

Didone regina

Gaia Servadio
Frassinelli

Un veliero, tre sorelle in fuga da una faida scoppiata per evitare che una di loro diventi regina, un viaggio avventuroso tra Cipro, l'Egitto, il Nord Africa e Cartagine. È questo l'inizio del mito di Didone: regina di diritto, esule per volontà degli Assiri. Didone è una donna volitiva, impulsiva, intelligente e per questo temuta e osteggiata. Costretta da una congiura a fuggire dal Libano, attraversa l'intero Mediterraneo per poi fermarsi nel Nord Africa, fondare Cartagine e con essa costruire il mito dei Fenici. Amata e finalmente protetta dal suo popolo, Didone incontrerà l'uomo che per la prima volta la farà innamorare ma, allo stesso tempo, la porterà alla distruzione: Yarbas, un giovane, bellissimo e crudele principe del deserto. Per lui perderà il bene più prezioso, suo figlio Annibale, e per lui attraverserà il Sahara, si allontanerà dalla sua città, e finirà umiliata e tradita. Tornata a Cartagine, in una città che ora la osteggia, troverà la morte a causa di una aggressione proprio dentro il tempio del quale è sacerdotessa. Il potere, il potere maschile, si libera così di una donna troppo forte per i suoi tempi, e la Storia trova la sua prima eroina. Gaia Servadio racconta Didone: una donna forte, libera, indipendente, profondamente appassionata, e lacerata dall'eterno contrasto tra amore e potere, ragione e sentimento.

4,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK