Libreria

Filosofia

prezzo

1 € 320 € Applica

Libreria

Filosofia

In questa sezione puoi trovare tutti i libri di filosofia disponibili nella nostra libreria online. Una vasta gamma che è in grado di soddisfare i desideri di professori e cultori della materia. Una selezione aggiornata ogni giorno per riuscire ad accontentare anche i più esigenti.

ordina per

Conversazioni con Ernst Junger
novità
LIFICO0097385

Conversazioni con Ernst Junger

Julien Hervier
Guanda

LIFICO0097385

Conversazioni con Ernst Junger

Julien Hervier
Guanda

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
La condizione postmoderna
novità
LIFICO0123025

La condizione postmoderna

Jean-Francois Lyortard
Feltrinelli

LIFICO0123025

La condizione postmoderna

Jean-Francois Lyortard
Feltrinelli

Nel Carrello

10,00€

Nel Carrello
La follia, in poche parole
novità
LIFITE0121126

La follia, in poche parole

Pier Aldo Rovatti
Bompiani

LIFITE0121126

La follia, in poche parole

Pier Aldo Rovatti
Bompiani

Il testo è diviso in tre scene. Nella prima un gruppo di formazione per operatori psichiatrici è chiamato a rispondere alla domanda: "Che cos'è la follia?" Tra le varie risposte una colpisce: "Non lo so. Follia è diversità e anche paura della diversità." Nella seconda scena parlano un padre e sua figlia. "Ad ascoltarti," dice la figlia, "mi sembra di diventare matta!" "Per capire un dialogo come questo", risponde il padre, "bisogna imparare a stare in bilico, insieme dentro e fuori..." Nella terza scena entra un personaggio che di follia ne sa qualcosa, visto che ha scritto la Storia della follia. Ma Foucault non dice mai che cos'è la follia e l'unica volta che lo fa si autocensura.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
L'esercizio del silenzio
novità
LIFICO0121112

L'esercizio del silenzio

Pier Aldo Rovatti
Raffaello Cortina editore

LIFICO0121112

L'esercizio del silenzio

Pier Aldo Rovatti
Raffaello Cortina editore

Il silenzio in questione vorrebbe suggerire un atteggiamento da tenere in filosofia. Non riguarda né la contemplazione né qualche forma di ritiro spirituale in se stessi, ma vuole portare l'attenzione sullo scarto che esiste tra l'udire e l'ascoltare, tra il significato che crediamo subito di poter afferrare e l'alone di insignificanza di cui riteniamo a torto di poter tranquillamente fare a meno. Costeggiando una zona filosofica tra Husserl e Heidegger, i saggi contenuti in questo libro tentano di addestrare il lettore a scansare l'effetto di verità che sembra implicito nella parola filosofica e, poi, ad abitare questa stessa parola introducendovi, a propria volta, qualcosa come un silenzio.

Nel Carrello

7,00€

Nel Carrello
Fisica e filosofia
novità
LIFITE0120641

Fisica e filosofia

Werner Heisenberg
Il Saggiatore

LIFITE0120641

Fisica e filosofia

Werner Heisenberg
Il Saggiatore

Werner Heisenberg, che con il suo contributo alla teoria dei quanti ha apportato un cambiamento radicale al concetto di realtà, indaga le conseguenze filosofiche della fisica moderna e le confronta con i sistemi di pensiero classico e con le altre tradizioni culturali e religiose. Dopo avere spiegato la teoria dei quanti e la teoria della relatività, l'autore ci illustra come la filosofia classica (da Platone a Locke, da Descartes a Kant) vada reinterpretata alla luce delle moderne scoperte della fisica.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Menti, cervelli e programmi
novità
LIFITE0118347

Menti, cervelli e programmi

John R. Searle
Clup-Clued

LIFITE0118347

Menti, cervelli e programmi

John R. Searle
Clup-Clued

Nel Carrello

10,00€

Nel Carrello
Echologia
novità
LIFICO0117974

Echologia

Emiliano Bazzanella
Asterios Editore

LIFICO0117974

Echologia

Emiliano Bazzanella
Asterios Editore

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Profanazioni
novità
LIFICO0116763

Profanazioni

Giorgio Agamben
Nottetempo

LIFICO0116763

Profanazioni

Giorgio Agamben
Nottetempo

"Profanare significa restituire all'uso comune ciò che è stato separato nella sfera del sacro". Questa definizione è il filo d'Arianna che orienta il lettore nel suo viaggio attraverso le nove prose brevi, a metà fra la scrittura filosofica e la letteratura, in cui Agamben ha raccolto in una sorta di compendio ultimo i motivi più urgenti e attuali del suo pensiero. Dalla teoria del soggetto, riformulata come rapporto intimo fra Genio e lo al problema del tempo messianico, esibito in figure ed esperienze concrete; dalla parodia come modello della letteratura alla magia come canone dell'etica. Fino al testo più lungo, che dà il titolo alla raccolta, in cui la profanazione si rivela come il compito politico del nostro tempo.

Nel Carrello

7,00€

Nel Carrello
Stress e libertà
novità
LIFITE0116348

Stress e libertà

Peter Sloterdijk
Cortina Raffaello

LIFITE0116348

Stress e libertà

Peter Sloterdijk
Cortina Raffaello

Qual è la relazione che tiene insieme stress e libertà? Siamo sempre più oppressi da frustrazioni, insoddisfazioni e disagi di ogni genere. Viviamo presi nella morsa di una routine insieme noiosa e affannosa, vittime di desideri irrealizzabili, di ansie e paure per il futuro, schiacciati da un consumismo egoistico. Eppure stiamo ancora insieme. È vero stress? È un'invenzione dei media? E soprattutto, da una condizione come questa possono nascere forme di libertà nuove? Peter Sloterdijk prosegue qui l'analisi dello spirito del nostro tempo che caratterizza la sua filosofia.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Della certezza
novità
LIFICO0109175

Della certezza

Ludwing Wittgenstein
Einaudi

LIFICO0109175

Della certezza

Ludwing Wittgenstein
Einaudi

Nel Carrello

9,00€

Nel Carrello
Manifesto per la filosofia
novità
LIFICO0109092

Manifesto per la filosofia

Alain Badiou
Feltrinelli

LIFICO0109092

Manifesto per la filosofia

Alain Badiou
Feltrinelli

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
L'arcipelago
novità
LIFICO0109035

L'arcipelago

Massimo Cacciari
Adelphi

LIFICO0109035

L'arcipelago

Massimo Cacciari
Adelphi

Dopo la "Geo-filosofia dell'Europa", che tracciava il profilo di quella singolare figura a cui, sin dall'inno omerico ad Apollo, fu dato il nome di Europa, Cacciari si inoltra ora nel paesaggio europeo, che gli si mostra appunto come Arcipelago, irriducibile pluralità dove i singoli elementi convivono in quanto inevitabilmente separati. E le isole dell'Arcipelago sono le declinazioni d'Europa: in molte forme ha combattuto sé in se stessa, ma comune è l'interrogazione. Perciò anche il suo declino, o il suo necessario tramonto, assumerà nomi diversi. Il senso del tramonto d'Europa dovrà contrarsi nei volti dello "homo democraticus" di Tocqueville, dell'"ultimo uomo" di Nietzsche, dell'"uomo del sottosuolo" di Dostoevskij? Il senso del tramonto dovrà arrestarsi sul meridiano dell'affermazione inospitale della propria 'insularità', dell'empia commistione tra 'anarchica' richiesta di autonomia ed esigenza servile di protezione e tutela? L''ideale' del gregge che non tollera alcun pastore sarà l'ultima parola del tramonto d'Europa, la sua ultima declinazione? Queste sono le domande poste al centro di L'Arcipelago. E la figura stessa dell'Arcipelago invita a una possibile risposta.

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
Kant e il problema della metafisica
novità
LIFICO0091591

Kant e il problema della metafisica

Martin Heidegger
Silva Editore

LIFICO0091591

Kant e il problema della metafisica

Martin Heidegger
Silva Editore

Nel Carrello

9,00€

Nel Carrello
Dal mondo del pressapoco all'universo della precisione
novità
LIFITE0090002

Dal mondo del pressapoco all'universo della precisione

Alexandre Koyré
Giulio Einaudi Editore

LIFITE0090002

Dal mondo del pressapoco all'universo della precisione

Alexandre Koyré
Giulio Einaudi Editore

Nel Carrello

9,00€

Nel Carrello
Pensieri discreti
novità
LIFITE0123560

Pensieri discreti

Gian-Carlo Rota
Aldo Garzanti Editore

LIFITE0123560

Pensieri discreti

Gian-Carlo Rota
Aldo Garzanti Editore

Raccoglie le tappe essenziali del percorso intellettuale di un matematico che è riuscito a coniugare la ricerca scientifica e la speculazione filosofica. Nel rifiutare ogni impostazione rigidamente riduzionista, Rota sviluppa alcuni punti della tradizione fenomenologica, riprendendo riflessioni di Husserl e di Heidegger. Accanto a pagine di notevole impegno teorico non mancano tuttavia esempi di ironia e di verve polemica. in atto per restare al passo con le attuali rivoluzioni produttive. sospetto che il raggiungimento del potere sia soltanto un fragile castello di sabbia.

Nel Carrello

27,00€

Nel Carrello
Critica e crescita della conoscenza
novità
LIFICO0120369

Critica e crescita della conoscenza

AA. VV.
Feltrinelli Editore

LIFICO0120369

Critica e crescita della conoscenza

AA. VV.
Feltrinelli Editore

Nel Carrello

30,00€

Nel Carrello
Che cos'è la scienza
novità
LIFITE0123548

Che cos'è la scienza

Carlo Rovelli
Mondadori università

LIFITE0123548

Che cos'è la scienza

Carlo Rovelli
Mondadori università

Tutte le civiltà umane hanno sempre pensato che il mondo fosse fatto di Cielo sopra e Terra sotto. Tutte, eccetto una. Per i Greci la Terra era un sasso che galleggia nello spazio; sotto la Terra non c'era altra terra, né tartarughe, né le gigantesche colonne di cui parla la Bibbia. Come hanno fatto i Greci a comprendere che la Terra è sospesa nel nulla? Chi lo ha capito e come? È di questa straordinaria «rivoluzione scientifica» di Anassimandro che l'autore ci parla, e che Karl Popper ha definito «una delle idee più audaci, rivoluzionarie e portentose dell'intera storia del pensiero umano". E del conflitto che ha aperto, che ancora brucia. E della natura del pensiero scientifico, della sua capacità critica e ribelle, della forza con cui sovverte l'ordine delle cose e la nostra immagine del mondo; di un sapere scientifico estremamente efficace e «sbagliato» al tempo stesso, come ci insegna la fisica del xx secolo. Parlare di Anassimandro è riflettere su cosa significhi la rivoluzione scientifica aperta da Einstein.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Breve storia dell'anima
novità
LIFITE0122760

Breve storia dell'anima

Luca Vanzago
Il Mulino

LIFITE0122760

Breve storia dell'anima

Luca Vanzago
Il Mulino

Cos'è l'anima? Dove si trova? Da dove viene? Sin dalle origini della sua esistenza l'uomo ha tentato di rispondere nei modi più diversi a tali interrogativi, nell'ambito di una riflessione sull'anima che ci accompagna da sempre. Scrivere una storia del concetto di anima, come si propongono queste pagine, significa cercare i punti di contatto tra posizioni molto diverse, quando non opposte. L'anima infatti non è mai stata un oggetto univoco, ben definito, semplice, evidente. Il libro si addentra in modo rigoroso nella pluralità di senso che è intrinseca al concetto e che è espressione di una varietà e di una ricchezza sorprendenti. Infatti, trasformandosi continuamente, l'anima ha sempre fatto ritorno dopo ogni dichiarazione di morte, di volta in volta trasfigurata da nuove idee o da rinnovate polemiche, ma capace di adeguarsi a ognuna di esse.

Nel Carrello

7,00€

Nel Carrello
Oggetti e personaggi fittizi
novità
LIFITE0122325

Oggetti e personaggi fittizi

Elisa Paganini
Carocci editore

LIFITE0122325

Oggetti e personaggi fittizi

Elisa Paganini
Carocci editore

Che oggetti e personaggi fittizi non esistano lo sanno tutti. Eppure, di personaggi e oggetti fittizi parliamo, ci interessiamo e ci appassioniamo. Ma come possiamo farlo se non esistono? Da questa domanda trae origine il dibattito filosofico contemporaneo. Alcuni filosofi sostengono che, per poterne parlare, i personaggi fittizi devono pur esserci, altri invece che non c'è bisogno di ammettere la loro esistenza. Il libro, dopo aver presentato in modo articolato le diverse opzioni teoriche presenti nel dibattito attuale, propone di considerare personaggi e oggetti fittizi come prodotti culturali che dipendono - per la loro esistenza - dal coinvolgimento nella finzione da parte di chi vi si accosta.

Nel Carrello

6,00€

Nel Carrello
Simbolismo
novità
LIFITE0121800

Simbolismo

Alfred North Whitehead
Cortina Raffaello

LIFITE0121800

Simbolismo

Alfred North Whitehead
Cortina Raffaello

Matematico e fisico, e solo in seguito approdato alla filosofia, Whitehead ha ingaggiato un corpo a corpo radicale e costruttivo con l'empirismo, ha tenuto salda l'idea di realtà ma ce ne ha fatto vedere il lato non ingenuo: la realtà non è mai solo un fatto, è sempre una relazione, una rete di relazioni. Solo partendo da qui Whitehead crede che possiamo capire cosa è un'esperienza soggettiva. Vediamo un albero e ci serviamo della parola albero per indicarlo, ma un poeta potrebbe guardare gli alberi perché gli suggeriscano nuove parole.

Nel Carrello

7,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK