Libreria

Spettacolo

prezzo

3 € 500 € Applica

Libreria

Spettacolo

Libri usati, antichi e rari: la libreria online dimanoinmano.it ti propone un catalogo molto vasto (più di 30.000 titoli!) aggiornato ogni giorno con decine di nuovi inserimenti.

In questa sezione tutti i libri di spettacolo disponibili nel nostro catalogo.

 

ordina per

Le amanti del Vulcano
novità
LISPCI0100165

Le amanti del Vulcano

Marcello Sorgi
Rizzoli

LISPCI0100165

Le amanti del Vulcano

Marcello Sorgi
Rizzoli

Nella primavera del 1948 un incendio distrugge la sede romana della Minerva film, mandando in fumo chilometri di pellicola. Miracolosamente si salva dal fuoco una lettera, indirizzata a Roberto Rossellini. Recapitata il 7 maggio, il giorno prima del suo compleanno, è firmata da Ingrid Bergman, che, folgorata dai lavori del regista, vorrebbe recitare con lui. Rossellini, all'apice del successo, sta progettando un nuovo film ambientato alle Eolie con Anna Magnani, con la quale vive una relazione appassionata e burrascosa. Lusingato, avvia in gran segreto le trattative con l'attrice svedese. Non immagina che di lì a poco tra di loro esploderà un'attrazione tanto travolgente da far scoppiare un grande scandalo nell'Italia e nell'America allora ancora molto puritane, e un caso politico internazionale, che approderà fino al Senato Usa. Quando Anna scopre di essere stata tradita - come artista e come donna - medita la vendetta: il film alle Eolie si farà, con o senza di lui. Negli stessi mesi, su due isole vicine, Stromboli e Vulcano, due troupe realizzano due film praticamente identici, in un clima reso infuocato dai pettegolezzi. Marcello Sorgi racconta una storia che intreccia dramma e commedia, facendo rivivere i protagonisti in tutto il loro carisma, ma anche nella loro grande umanità. Sullo sfondo, compassati nobiluomini siciliani, cronisti senza scrupoli, grandi intellettuali e umili attori improvvisati. E il mondo brillante e pieno di fermento della Roma del dopoguerra.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Surf. Un mercoledì da leoni
LISPCI0110355

Surf. Un mercoledì da leoni

Francesco Aldo Fiorentino, Tommaso Lavizzari
Mondadori Electa

LISPCI0110355

Surf. Un mercoledì da leoni

Francesco Aldo Fiorentino, Tommaso Lavizzari
Mondadori Electa

In occasione del quarantesimo compleanno di "Un mercoledì da leoni" - il film di John Milius che narra la transizione tra la golden age e la silver age del surf - questo libro rende omaggio a un'opera che ha influito radicalmente sull'immaginario collettivo. Com'è riuscita questa pellicola ad appassionare al surf intere generazioni, dalla sua comparsa nelle sale fino ai giorni nostri? Come ha influenzato la musica, il costume e molteplici aspetti della società? Queste sono alcune delle domande attraverso cui gli autori indagano un film unico, ricco di metafore, di riferimenti e citazioni, un racconto così coinvolgente ed empatico da essere ormai entrato nella storia del grande cinema. L'amicizia, i doveri, la maturità, ma anche le vicende di chi va e chi resta, il trauma della separazione e la chiamata alla leva sono solo alcuni degli aspetti narrati. La guerra del Vietnam, che irrompe drammaticamente nella vita dei protagonisti, così come la droga e il nascere di movimenti pacifisti che coinvolsero le generazioni a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta negli USA e nel mondo saranno l'inizio di drastici cambiamenti individuali e sociali. Non è un caso che la fama di "Un mercoledì da leoni" sia sopravvissuta a quattro decenni di storia, restando un punto di riferimento per chi ha amato e ama la filosofia del surf, che non ha mai tradito se stessa.

Nel Carrello

15,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK