Libreria

Poesia

prezzo

3 € 2000 € Applica

Libreria

Poesia

In questa sezione puoi trovare tutti i libri poesia disponibili nella nostra libreria online. Una vasta selezione di libri per rispondere alle esigenze di chi ama leggere in versi. Potrai lasciarti stupire e farti trascinare in una nuova realtà da poeti italiani e stranieri.

ordina per

12 sonetti a S. Chiara d'Assisi
novità
LIPOIT0121451

12 sonetti a S. Chiara d'Assisi

Bruno Da Osimo
Vincenzo Colonnello editore

LIPOIT0121451

12 sonetti a S. Chiara d'Assisi

Bruno Da Osimo
Vincenzo Colonnello editore

Nel Carrello

25,00€

Nel Carrello
Rime di Argia Sbolenfi
novità
LIPOIT0085983

Rime di Argia Sbolenfi

Olindo Guerrini
Scriba Studio Edizioni

LIPOIT0085983

Rime di Argia Sbolenfi

Olindo Guerrini
Scriba Studio Edizioni

Nel Carrello

15,00€

Nel Carrello
Poesie T'Ang
novità
LIPOST0121272

Poesie T'Ang

Giacomo Prampolini
Libri Scheiwiller

LIPOST0121272

Poesie T'Ang

Giacomo Prampolini
Libri Scheiwiller

Nel Carrello

10,00€

Nel Carrello
Farfalla di Dinard
novità
LIPOIT0121840

Farfalla di Dinard

Eugenio Montale
Mondadori

LIPOIT0121840

Farfalla di Dinard

Eugenio Montale
Mondadori

Con il passare dei decenni, "Farfalla di Dinard" (1956) sempre più consolida la sua natura di classico speciale per l'estro dei suoi brevi capitoli, in cui l'impareggiabile eleganza della scrittura, non lontana dall'idea del 'petit poème en prose', ci offre pagine che oltrepassano i normali confini di genere tra racconto, elzeviro e prosa poetica. Eugenio Montale, che aveva inizialmente destinato questi suoi testi alle pagine di un quotidiano, ci propone una formidabile e godibilissima serie di ambienti e personaggi, più o meno internazionali, tra i quali compare anche Clizia, figura chiave nei suoi versi. Come scrive nel suo importante saggio introduttivo Niccolò Scaffai, i movimenti interni di "Farfalla di Dinard" agiscono essenzialmente nell'incontro-scontro «tra la vivida presenza del ricordo privato e la sua marginalità rispetto allo sfondo storico, ai grandi eventi pur costantemente rievocati». Montale parte, in questo cammino, da episodi della sua infanzia e della sua giovinezza, tratteggiando poi, nella seconda sezione del libro, con essenzialità esemplare ravvivata da impeccabili battute di dialogo e momenti di raffinato humour, i brevi ritratti stilizzati di tipi spesso grotteschi, di bizzarri snob per lo più inaffidabili, immersi in un mondo ormai perduto. Prosegue con testi dedicati ad animali e oggetti capaci di attivare il gioco della memoria, concludendo con una serie di quadretti in cui egli stesso ci appare alla luce dei suoi tic esistenziali. Un insieme, quello della ormai felicemente storica "Farfalla di Dinard", al tempo stesso apertamente articolato e internamente coerente, tra accenni autobiografici, invenzione e acutezza critica sul mondo circostante. Un'opera grazie alla quale, come scriveva Marco Forti, «se anche Eugenio Montale, paradossalmente, non avesse scritto e pubblicato un solo verso», non avrebbe «mancato di lasciare una traccia anch'essa primaria».

Nel Carrello

18,00€

Nel Carrello
La mia città
novità
LIPOIT0121900

La mia città

Antonio Moresco, Giuliano Della Casa
Nottetempo

LIPOIT0121900

La mia città

Antonio Moresco, Giuliano Della Casa
Nottetempo

Uno scrittore mantovano incontra la sua città natale, un pittore modenese la dipinge sotto i suoi occhi.

Nel Carrello

10,00€

Nel Carrello
Brindes de meneghin all'ostaria per el sposalizzi de s.m. l'imperator Napoleon con Maria Luisa arziduchessa d'Austria
novità
LIPOIT0103043

Brindes de meneghin all'ostaria per el sposalizzi de s.m. l'imperator Napoleon con Maria Luisa arziduchessa d'Austria

Carlo Porta
Biblioteca comunale di Milano

LIPOIT0103043

Brindes de meneghin all'ostaria per el sposalizzi de s.m. l'imperator Napoleon con Maria Luisa arziduchessa d'Austria

Carlo Porta
Biblioteca comunale di Milano

Nel Carrello

30,00€

Nel Carrello
Farfalla di Dinard
novità
LIPOIT0121838

Farfalla di Dinard

Eugenio Montale
Mondadori

LIPOIT0121838

Farfalla di Dinard

Eugenio Montale
Mondadori

Con il passare dei decenni, "Farfalla di Dinard" (1956) sempre più consolida la sua natura di classico speciale per l'estro dei suoi brevi capitoli, in cui l'impareggiabile eleganza della scrittura, non lontana dall'idea del 'petit poème en prose', ci offre pagine che oltrepassano i normali confini di genere tra racconto, elzeviro e prosa poetica. Eugenio Montale, che aveva inizialmente destinato questi suoi testi alle pagine di un quotidiano, ci propone una formidabile e godibilissima serie di ambienti e personaggi, più o meno internazionali, tra i quali compare anche Clizia, figura chiave nei suoi versi. Come scrive nel suo importante saggio introduttivo Niccolò Scaffai, i movimenti interni di "Farfalla di Dinard" agiscono essenzialmente nell'incontro-scontro «tra la vivida presenza del ricordo privato e la sua marginalità rispetto allo sfondo storico, ai grandi eventi pur costantemente rievocati». Montale parte, in questo cammino, da episodi della sua infanzia e della sua giovinezza, tratteggiando poi, nella seconda sezione del libro, con essenzialità esemplare ravvivata da impeccabili battute di dialogo e momenti di raffinato humour, i brevi ritratti stilizzati di tipi spesso grotteschi, di bizzarri snob per lo più inaffidabili, immersi in un mondo ormai perduto. Prosegue con testi dedicati ad animali e oggetti capaci di attivare il gioco della memoria, concludendo con una serie di quadretti in cui egli stesso ci appare alla luce dei suoi tic esistenziali. Un insieme, quello della ormai felicemente storica "Farfalla di Dinard", al tempo stesso apertamente articolato e internamente coerente, tra accenni autobiografici, invenzione e acutezza critica sul mondo circostante. Un'opera grazie alla quale, come scriveva Marco Forti, «se anche Eugenio Montale, paradossalmente, non avesse scritto e pubblicato un solo verso», non avrebbe «mancato di lasciare una traccia anch'essa primaria».

Nel Carrello

18,00€

Nel Carrello
Goblin Market
novità
LIPOST0120742

Goblin Market

Christina Rossetti
Oxford University Press

LIPOST0120742

Goblin Market

Christina Rossetti
Oxford University Press

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
Belluno
novità
LIPOIT0121909

Belluno

Patrizia Valduga
Einaudi

LIPOIT0121909

Belluno

Patrizia Valduga
Einaudi

Nel Carrello

13,00€

Nel Carrello
La volpe e il sipario
novità
LIPOIT0121923

La volpe e il sipario

Alda Merini
Bureau Biblioteca Univ. Rizzoli

LIPOIT0121923

La volpe e il sipario

Alda Merini
Bureau Biblioteca Univ. Rizzoli

"La volpe e il sipario", uscito nel 1997 in edizione non venale e poi nel 2004 da Rizzoli, rappresenta uno dei momenti più alti dell'opera di un'artista amatissima. È una raccolta compatta e unitaria della maturità di Alda Merini, una collezione di versi nei quali si aggira una volpe esile e feroce, capace di squarciare il sipario della quotidianità. "La volpe e il sipario" è, prima di ogni altra cosa, nuda poesia d'amore: ogni sua parola afferma sull'angoscia, sulla sofferenza, sulla follia - la forza dirompente dell'esserci e dell'amare. C'è un'energia, in queste pagine, che merita di raggiungere un ampio pubblico di lettori; e un'infinita capacità dì stupirci con una scandalosa dichiarazione di felicità: la felicità impossibile dì essere poeta.

Nel Carrello

9,00€

Nel Carrello
Poesie d'amore di Ricardo Reis
LIPOST0120525

Poesie d'amore di Ricardo Reis

Fernando Pessoa
Passigli Editore

LIPOST0120525

Poesie d'amore di Ricardo Reis

Fernando Pessoa
Passigli Editore

Fra i diversi eteronimi di Fernando Pessoa è a Ricardo Reis che è riservata la parte del poeta 'amoroso'. In realtà, discepolo di quell'Alberto Caeiro che è il vero maestro di tutti gli eteronimi (nonché dello stesso Pessoa, il quale dopo il suo avvento ebbe a scrivere: "era apparso in me il mio Maestro"), Reis porta alle estreme conseguenze il tentativo di "riedificazione pagana" che già da Caeiro prende le mosse; ed è in questo tentativo che occorre inserire anche la vena amorosa del poeta, una vena amorosa del tutto sui generis, in quanto il paganesimo di Ricardo Reis è innanzitutto accettazione di antiche verità, così che "ciò che sentiamo dentro come verità lo traduciamo in parola, scrivendo versi senza preoccuparci di sapere a cosa siano destinati". E ancora: "Deponiamo i nostri versi come offerte, iscrizioni votive, sull'altare degli dèi, semplicemente grati perché ci hanno liberato, e posti in salvo, da quel naufragio universale che è il cristismo". Quanto a Pessoa-lui stesso, la poesia d'amore pare quasi non sfiorarlo; eppure occorre chiedersi, al di là della scissione ironica connaturata all'adozione di un eteronimo: che cosa spinge un poeta a inventarsi una serie di autori in cui di volta in volta incarnarsi, se non anche il desiderio di colmare una propria 'insufficienza' o 'impossibilità', vissute appunto come tali?

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Poesie
LIPOST0116523

Poesie

Pedro Salinas
C. M. Lerici editore

LIPOST0116523

Poesie

Pedro Salinas
C. M. Lerici editore

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
Rebis
LIPOIT0114765

Rebis

Alessandro Martegani
s.e.

LIPOIT0114765

Rebis

Alessandro Martegani
s.e.

Nel Carrello

15,00€

Nel Carrello
Quintetto. Incisioni
LIPOIT0114849

Quintetto. Incisioni

Maurizio Meschia
Franco Sciardelli editore

LIPOIT0114849

Quintetto. Incisioni

Maurizio Meschia
Franco Sciardelli editore

Nel Carrello

180,00€

Nel Carrello
É tutto per stasera
LIPOIT0107282

É tutto per stasera

Emilio Rossi
Ucsi-RaiEri-CDG editori

LIPOIT0107282

É tutto per stasera

Emilio Rossi
Ucsi-RaiEri-CDG editori

Emilio Rossi fu direttore del TG1 in un periodo segnato da roventi polemiche politiche e da tensioni sociali che spesso degeneravano nella violenza. Succeduto a colleghi come Leone Piccioni, Enzo Biagi, Giorgio Vecchietti, Fabiano Fabiani, Willy De Luca, Emilio Rossi ebbe un ruolo essenziale nella salvaguardia del prestigio del servizio pubblico, preservandolo per quanto possibile dalle minacce della lottizzazione. Il volume è il testamento di una intensa esperienza, dalla RAI di Genova alla Segreteria programmi di Bernabei al TG1, e di una idea forte di servizio pubblico, in un ruolo bersagliato da mille tentazioni di parte, con una sola regola: esercitare le proprie funzioni al meglio e nell'interesse di tutti, nel pieno rispetto della politica ma senza sottomettersi ad essa. Prefazione di Emanuele Milano. Presentazione di Andrea Melodia.

Nel Carrello

8,00€

Nel Carrello
Sine glossa
LIPOIT0116111

Sine glossa

Beno Fignon
Edizioni del Leone

LIPOIT0116111

Sine glossa

Beno Fignon
Edizioni del Leone

Nel Carrello

10,00€

Nel Carrello
Poesie
LIPOST0116076

Poesie

Anna Achmatova
Edizioni Fussi - Casa Editrice Sansoni

LIPOST0116076

Poesie

Anna Achmatova
Edizioni Fussi - Casa Editrice Sansoni

Nel Carrello

13,00€

Nel Carrello
I sonetti (4 volumi)
LIPOIT0101399

I sonetti (4 volumi)

Giuseppe Gioachino Belli
Feltrinelli

LIPOIT0101399

I sonetti (4 volumi)

Giuseppe Gioachino Belli
Feltrinelli

Nel Carrello

12,00€

Nel Carrello
Poesie
LIPOST0114786

Poesie

André Breton
Einaudi

LIPOST0114786

Poesie

André Breton
Einaudi

Nel Carrello

15,00€

Nel Carrello
L'è el dì di Mort, alegher! - Ore di città (2 Volumi)
LIPOIT0114784

L'è el dì di Mort, alegher! - Ore di città (2 Volumi)

Delio Tessa
Einaudi

LIPOIT0114784

L'è el dì di Mort, alegher! - Ore di città (2 Volumi)

Delio Tessa
Einaudi

Nel Carrello

50,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK