Arte

Novecento

prezzo

170 € 4800 € Applica

dimensioni opera


27 cm 219 cm

31 cm 235 cm

0 cm 47 cm
Applica

Arte

Novecento

In questa sezione si possono trovare tutte le opere di arte del Novecento disponibili nel nostro catalogo online. Un’ampia e raffinata selezione che comprende paesaggi, nature morte, ritratti, volti, soggetti sacri, scorci e vedute di artisti del 900 con cui arricchire gli ambienti della tua abitazione

Hai opere d'arte simili da vendere? Contattaci!  Acquistiamo T  Acquistiamo Mail  Acquistiamo W

 

ordina per

Luigi Binaghi
novità
ARARNO0093779

Luigi Binaghi

Il passo delle Ande tra Cile ed Argentina

ARARNO0093779

Luigi Binaghi

Il passo delle Ande tra Cile ed Argentina

Olio su cartone. Firmato in basso a sinistra. Al retro il titolo, che localizza la località montana raffigurata. Nato a Como, ove visse, autodidatta, Luigi Binaghi detto Gin, fu pittore accademico ma soprattutto esperto alpinista e coronò la sua intensa attività di scalatore con la partecipazione alle spedizioni italiane nelle Ande Cilene nel 1934 e Peruviane nel 1958. Per Binaghi la passione per la montagna trovò poi naturale espressione nella pittura; i suoi soggetti furono quindi la gravità dei monti innevati, la solenne bellezza dei ghiacci, le cime vergini dei 5000 metri. Il dipinto è presentato in cornice coeva.

Nel Carrello

220,00€

Nel Carrello
Adriano Bogoni
novità
ARARNO0135150

Adriano Bogoni

Vaso con Fiori 1952

ARARNO0135150

Adriano Bogoni

Vaso con Fiori 1952

Olio su faesite. Firmato in basso a destra. Al retro presente ulteriore firma con data e dedica. Nato a Monteforte d'Alpone (Verona) ove si formò artisticamente, frequentando l'accademia Cignaroli e poi lo studio di Angelo dall'Oca Bianca, Adriano Bogoni si trasferì successivamente a Milano (ove restò sino alla sua morte), nel cui ambito fu attivo sin dalla fine della prima guerra mondiale. La sua pittura iniziale era più analitica e, in particolare nei ritratti, l'artista mirava a rendere la forte carica psicologica e introspettiva degli effigiati. Verso gli anni Cinquanta si dedicò alle nature morte e ai paesaggi, affascinato soprattutto dal mare di Liguria, trasferendo anche in questi nuovi soggetti la sua passione per l'analisi delle emozioni e dei sentimenti e ricreandoli attraverso i colori e le sfumature della natura. Bogoni vinse parecchi premi nazionali e internazionali; sue opere si trovano in raccolte private e nelle Gallerie d'Arte Moderna di Roma, Milano, Berlino, Monaco di Baviera, Barcellona e New York. Il dipinto è presentato in cornice coeva.

Nel Carrello

280,00€

Nel Carrello
Oscar Ricciardi
novità
ARARNO0135525

Oscar Ricciardi

Mercato di Fiori S. Lucia

ARARNO0135525

Oscar Ricciardi

Mercato di Fiori S. Lucia

Olio su tavola. Firmato in basso a destra. Al retro il titolo a matita. E' un vivace e intenso scorcio del Pallonetto di S. Lucia, il noto vicolo napoletano terrazzato che, insieme a quelli di San Liborio e di Santa Chiara costituisce i tre Pallonetti di Napoli; suggestivi e peculiari i contrasti di luci e colori Oscar Ricciardi fu un prolifico pittore napoletano considerato da alcuni la testa dell'impressionismo napoletano; egli dipinse come soggetti principali marine, spiagge, scorci, paesaggi e usi e costumi napoletani della sua città. Nelle sue opere il cromatismo intenso, lo studio dal vero, l'abbandono del disegno e la luce limpida e tersa che pervade le scene, rivelano la conoscenza dell'Impressionismo, dovuta alla presenza a Napoli di Giuseppe De Nittis. Il dipinto è presentato in cornice dorata di inizio '900.

Nel Carrello

1.200,00€

Nel Carrello
Emilio Vacchetti
novità
ARARNO0135528

Emilio Vacchetti

Vaso di Fiori 1956

ARARNO0135528

Emilio Vacchetti

Vaso di Fiori 1956

Olio su compensato. Firmato e datato in basso a sinistra. Il pittore piemontese Emilio Vacchetti si dedicò prevalentemente alle composizioni floreali in vaso e a i paesaggi, scorci delle montagne piemontesi. L'opera dai colori caldi e sfumati, è presentata in cornice

Nel Carrello

600,00€

Nel Carrello
Sandro Vacchetti
novità
ARARNO0135526

Sandro Vacchetti

'Le Piante as dan la Buna' 1962

ARARNO0135526

Sandro Vacchetti

'Le Piante as dan la Buna' 1962

Olio su cartone. Sul retro è presente etichetta con il nome dell'artista, la data e il titolo. Appartenente a famiglia di pittori piemontesi, Sandro Vacchetti fu un artista eclettico, che si sperimentò non asolo nella pittura ma anche come illustratore, scenografo e soprattutto come ceramista. La produzione pittorica di Sandro Vacchetti può dividersi agevolmente in due gruppi tematici principali: quello dei ritratti, il cui linguaggio stilistico è affine a quello utilizzato dall'artista per le realizzazioni ceramiche, e quello dei paesaggi, i quali ritraggono per lo più luoghi familiari al maestro, legati ai ricordi d'infanzia: luoghi dell'anima, filtrati attraverso le emozioni che li rendono ancor più intimi. A questo secondo gruppo appartiene il piccolo scorcio paesaggistico qui proposto. In cornice.

Nel Carrello

250,00€

Nel Carrello
Edgard Farasyn
novità
ARARNO0129985

Edgard Farasyn

Scena di Lavoro sulla Spiaggia

ARARNO0129985

Edgard Farasyn

Scena di Lavoro sulla Spiaggia

Olio su tela. Firmato in basso a destra. L'imponente scena descrive l'impresa di tirare a riva una barca con un traino di cavalli: le sei possenti bestie sono le protagoniste, dislocate a coppie su diversi piani, mentre alcuni pescatori provvedono a sistemare le funi di traino; mare, cielo e spiaggia si pongono su tre linee parallele, che sfumano anche cromaticamente l'una nell'altra; perpendicolare a queste linee, il pennone della barca, che realizza l'unione tra i tre elementi. Edgar Pierre Jozef Farasyn (il suo nome appare anche come "Edgard Farasyn" e "Edgard Farasijn".) artista belga formatosi ad Anversa ove poi lavorò, fu pittore, acquarellista, incisore, grafico. I Inizialmente dipinse scene per bambini, ma dal 1885 passò alla pittura all'aria aperta, dipingendo molte scene cittadine e nel vecchio mercato del pesce di Anversa, ma anche molti paesaggi campestri e vedute dei villaggi. Attratto dal mare, vi soggiornò regolarmente, realizzando molte scene realistiche della vita dei pescatori e delle loro famiglie. I suoi primi lavori si caratterizzavano per uno stile realistico, con colori piuttosto grigi e cupi, e con un'atmosfera rigorosa. Successivamente egli passò ad un uso più luminoso del colore e ad una rappresentazione sottile della luce. L'opera qui presentata per le notevoli dimensioni (inusuali per l'artista), fanno pensare ad un lavoro per una committenza importante. E' presentato in ricca cornice dorata di inizio '900.

Nel Carrello

4.800,00€

Nel Carrello
Venezia Scorcio Lagunare
novità
ARARNO0133843

Venezia Scorcio Lagunare

ARARNO0133843

Venezia Scorcio Lagunare

Olio su tavola. Prima metà del '900. Non firmato, il dipinto è una gradevole opera dilettantesca che propone uno scorcio della laguna veneziana visto dalla spiaggetta di un'isola antistante, con un tavolo di ristoro presso la riva e barchetta di pescatori che sta approdando. Vivaci i colori e larga e veloce la pennellata. L'opera è presentata in cornice dorata coeva.

Nel Carrello

340,00€

Nel Carrello
Lino Baccarini
novità
ARARNO0133338

Lino Baccarini

I Girovaghi

ARARNO0133338

Lino Baccarini

I Girovaghi

Olio su cartone pressato. Firmato in basso a destra. Al retro il titolo. Originario di Mantova ma formatosi artisticamente all'Accademia di Brera, come allievo di Cesare Tallone, Lino Baccarini espose alla Biennale milanese e poi in tutta Italia, distinguendosi soprattutto come ritrattista, anche di personalità celebri. L'opera propone un paesaggio di pianura coltivata, con una fila di carri di girovaghi che avanzano lentamente sulla strada in mezzo ai campi. E' presentato in cornice in stile.

Nel Carrello

480,00€

Nel Carrello
Annunciazione Scultura in Terracotta
novità
ARARNO0130698

Annunciazione Scultura in Terracotta

ARARNO0130698

Annunciazione Scultura in Terracotta

Scultura in terracotta smaltata a policromia raffigurante "L'Annunciazione".

Nel Carrello

600,00€

Nel Carrello
Mario Moretti Foggia
ARARNO0133340

Mario Moretti Foggia

Monte Rosa Macugnaga

ARARNO0133340

Mario Moretti Foggia

Monte Rosa Macugnaga

Olio su cartone pressato. Firmato in basso a sinistra. Al retro ulteriore firma a matita, con il titolo ed etichetta con numerazione. Bello scorcio di Macugnana, la località montana della Val d'Ossola ove il pittore visse fino alla morte e che spesso raffigurò nelle sue opere. Nato a Mantova, Moretti Foggia si formò al'Accademia di Brera come allievo di Cesare Tallone e Mosè bianchi. Paesaggista e ritrattista dipinse ad olio, tempera, acquarello e a fresco. Suoi quadri sono presenti nella collezione del Quirinale e presso gallerie pubbliche e private in Italia, Svizzera, Stati Uniti e America Latina. Instancabile viaggiatore, soggiornò a lungo in Oriente dove eseguì numerosi studi di costumi e paesaggi esposti a Londra, Parigi e Bruxelles. Partecipò a varie mostre collettive nazionali ed internazionali, tra il 1922 e il 1954 diede vita a 10 personali con grande successo di pubblico e critica. L'opera è presentata in cornice coeva.

Nel Carrello

2.100,00€

Nel Carrello
Composizione Floreale
ARARNO0132226

Composizione Floreale

ARARNO0132226

Composizione Floreale

Olio su tela. Seconda metà del '900. In basso a destra presenta la firma Chalmin. Di forte impatto decorativo, la grande composizione di fiori variopinti, presentati in cesto che poggia su piano in marmo, rimanda per gusto alle composizioni floreali in voga dal XVII-XVIII secolo. E' presentata in cornice in stile.

Nel Carrello

520,00€

Nel Carrello
Giampietro Maggi
ARARNO0130506

Giampietro Maggi

Grande Composizione Floreale

ARARNO0130506

Giampietro Maggi

Grande Composizione Floreale

Olio su tela. Firmato in basso a sinistra. Opera dell'artista milanese Giampietro Maggi che, diplomatosi alla Scuola Superiore dell'Accademia di Brera, ha partecipato a numerose rassegne nazionali e internazionali ottenendo numerosi riconoscimenti. Nella sua produzione rientrano composizioni floreali, scorci urbani di Milano, ma anche figure. L'opera è presentata in cornice in stile.

Nel Carrello

220,00€

Nel Carrello
Natale Gavagnin
ARARNO0131522

Natale Gavagnin

Venezia Scorcio Lagunare

ARARNO0131522

Natale Gavagnin

Venezia Scorcio Lagunare

Acquarello su cartone. Firmato in basso a sinistra. Suggestivo scorcio della laguna veneziana, con barche di pescatori in primo piano e lo skyline della città di sfondo. Natale Gavagnin, nato a Venezia e formatosi all'Accademia veneziana, si dedicò prevalentemente al paesaggio, e soprattutto a quello della sua città e della laguna. Espose prevalentemente alle mostre di Venezia e di Milano. Il quadro è presentato in cornice in stile. In buone condizioni l'acquarello, presenti gore di umidità sul passepartout.

Nel Carrello

280,00€

Nel Carrello
Carlo Monti
ARAROT0131523

Carlo Monti

Scorcio del Lago Maggiore

ARAROT0131523

Carlo Monti

Scorcio del Lago Maggiore

Olio su tela. Carlo Monti, originario di Arona, e formatosi alla scuola di nudo dell'Accademia di Brera e nello studio dell'amico Usellini, è stato un artista che ha vissuto e lavorato piuttosto isolato dal mondo, seguendo la propria vena interiore, rifuggendo da gruppi, da correnti e da scuole; la sua stessa presenza alle personali ed alle collettive avviene su richiesta ed invito dei galleristi stessi. Si è dedicato prevalentemente al paesaggio, ambientato per lo più nella natura lombarda e del suo Piemonte, e espressa attraverso tonalità forti e calde, cogliendo la natura dal vero e trasfigurandola, senza indugiare nel particolare. Monti ha realizzato anche ritratti, molto richiesti, ma con una tecnica esecutiva molto diversa da quella utilizzata nei paesaggi: se in questi egli ha dato sfogo al segno ed alla personale calligrafia, nel ritratto, in genere, egli si è dedicato all'introspezione del soggetto da dipingere, dando luogo ad una stesura più rigorosa e ad una esibizione segnica meno evidente. Il dipinto è presentato in cornice in stile.

Nel Carrello

480,00€

Nel Carrello
Libico Maraja
ARARNO0129782

Libico Maraja

Senza Titolo, 1970

ARARNO0129782

Libico Maraja

Senza Titolo, 1970

Olio su tela. Firmato e datato al retro. Artista eclettico e versatile. Libico Maraja è stato illustratore e grafico di grande rilevanza, ma anche pittore considerato tra i migliori interpreti del razionalismo comasco (sua città d'adozione) e in parte anche del futurismo; la sua ricerca artistica personale l'ha portata a realizzare forme ricercate d'astrattismo. Opera presentata con cornice.

Nel Carrello

600,00€

Nel Carrello
Piero Galanti
ARARNO0131541

Piero Galanti

Scorcio Montano

ARARNO0131541

Piero Galanti

Scorcio Montano

Acquarello su carta. Firmato in basso a sinistra. Artista bresciano, Piero Galanti realizzò prevalentemente paesaggi, nature morte e ritratti. Lo scorcio montano alpino, brullo e innevato, è animato dalla presenza di un branco di stambecchi. L'opera è presentata in cornice.

Nel Carrello

280,00€

Nel Carrello
Giovanni Cavalleri (1858-1934)
ARARNO0129783

Giovanni Cavalleri (1858-1934)

Verso le Dune Ricordi Libici

ARARNO0129783

Giovanni Cavalleri (1858-1934)

Verso le Dune Ricordi Libici

Olio su compensato. Firmato in basso a sinistra. Al retro a matita il titolo. Opera del pittore di origini bergamasche Giovanni Cavalleri che si affermò prevalentemente come affreschista, realizzando affreschi per numerose chiese delle valli bergamasche. Non sdegnò peraltro anche la ritrattistica e la paesaggistica, volta a rappresentare scorci delle sue montagne ma anche marine e scorci dei luoghi dai lui visitati. In questa tela propone un soggetto inconsueto ma in voga per le tendenze orientaliste della seconda metà dell'800: come è specificato dal titolo al retro, riporta un ricordo di un suo viaggio in Libia raffigurando uno scorcio del deserto con due figure di cammelli in corsa. L'opera è presentata in cornice coeva rilaccata.

Nel Carrello

900,00€

Nel Carrello
Paesaggio Montano
ARARNO0129048

Paesaggio Montano

La Thuile 1903

ARARNO0129048

Paesaggio Montano

La Thuile 1903

Olio su tela. Non firmato; al retro presenti sul telaio la localizzazione e la data. Grande paesaggio montano presenta uno scorcio della vallata alpina valdostana, con la nota località turistica di La Thuile, come era agli inizi del secolo scorso. Dall'ampia vallata in cui sono collocate le abitazioni si apre di sfondo la veduta del ghiacciaio del Rutor. Il dipinto è presentato in cornice dorata coeva.

Nel Carrello

1.400,00€

Nel Carrello
Costantino Guenzi
ARARNO0128646

Costantino Guenzi

Senza Titolo

ARARNO0128646

Costantino Guenzi

Senza Titolo

Olio su tavola. firmato in basso a destra. Costantino Guenzi, nato a Milano e formatosi artisticamente all'Accademia di Belle Arti di Brera, è stato partecipe e interprete della cultura italiana e milanese del dopoguerra. Tutta la sua ricerca è stata indirizzata alla riflessione sull'aggregarsi della materia pittorica, indagata con insistenza, contrassegnata da impreviste sedimentazioni o dispersioni, in un universo di intenso cromatismo, immerso spesso entro una drammatica luce monocroma.

Nel Carrello

300,00€

Nel Carrello
Composizione di Fiori in Vaso Blu 1947
ARARNO0127583

Composizione di Fiori in Vaso Blu 1947

ARARNO0127583

Composizione di Fiori in Vaso Blu 1947

Olio su cartone. Firma non identificata in basso a sinistra, con data 1947. Vivace composizione di crisantemi variopinti, i cui colori nelle gamme dei giallo-rossi ben contrastano con il blu del vaso e risaltano su uno sfondo azzurrino indefinito. Il dipinto è presentato in cornice coeva, con mancanze.

Nel Carrello

240,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK