Arte

Contemporanea

In evidenza

prezzo

130 € 4800 € Applica

dimensioni opera


22 cm 215 cm

30 cm 114 cm

1 cm 8 cm
Applica

Arte

Contemporanea

Dipinti, disegni, collage, serigrafie, litografie, sculture, manifesti di artisti italiani e internazionali: in questa sezione tutte le opere di Arte Contemporanea in vendita nel nostro catalogo online.

Hai opere d'arte simili da vendere? Contattaci!  Acquistiamo T  Acquistiamo Mail  Acquistiamo W


 

ordina per

Disegno di Gianni Colombo
ARTCON0000687

Disegno di Gianni Colombo

ARTCON0000687

Disegno di Gianni Colombo

China su carta argento. Firmato in basso a destra. L'opera è corredata da autentica su foto (recto e verso) rilasciata dalla Commissione Artistica dell'Archivio Gianni Colombo (Autentica N. 1333), che colloca l'opera nella serie di opere grafiche "Senza titolo" eseguite dall'artista indicativamente intorno al 1970. Gianni Colombo nato a Milano e formatosi all'Accademia di Belle Arti di Brera, ha sperimentato sin da giovane materiali e linguaggi diversi, dalla ceramica alla grafica, dalla fotografia al cinema; nel 1959 è stato uno dei fondatori del Gruppo T le cui manifestazioni collettive e personali avevano un programma comune volto a recuperare temi delle avanguardie storiche (in particolare di futuristi, dadaisti e costruttivisti), rielaborati in funzione delle sperimentazioni e delle ricerche artistiche più recenti, con lo scopo di abolire ogni frontiera statica tra pittura, scultura e architettura. Dagli anni '60 si è cimentato con le sue prime opere cinetiche, nelle quali per superare la concezione tradizionale d'opera d'arte, ha sperimentato nuove strutture percettive attraverso giochi di luce, mediante plexiglass, proiezioni di luce su specchi posti in vibrazione, forme e movimenti virtuali apparenti, strutture a movimento, fino ad arrivare alla realizzazione degli ambienti abitabili, tra i quali il più noto è Spazio elastico, che rappresenta l'esito più alto della sua fase cinevisuale. L'opera proposta è presentata in cornice.

2.500,00€

Richiedi
Charles Moody (1979)
ARTCON0000422

Charles Moody (1979)

Olio su compensato

ARTCON0000422

Charles Moody (1979)

Olio su compensato

Charles Moody (1979), olio su compensato. Firmato al retro. L'opera è stata esposta alla personale dell'artista "Borderland" presso la Galleria Corso Venezia Otto a Milano, come dimostra il cartiglio cartaceo al retro. Charles Moody si laurea nel 2003 all'Art Institute of Boston e, dopo tre anni vissuti a Milano, sceglie di vivere a New York. Nella sua arte l'attenzione è rivolta al processo (arte concettuale, process art) più che al contenuto dell'immagine ed è in questo scarto che la pittura si esprime al meglio. Un'arte che nasce dall'approvazione di immagini televisive (quasi mai cinematografiche) ed in particolare da popolari soap opera. Il lavoro di Moody va oltre l'immagine mediale di massa personalizzando la scelta su immagini particolari che, ai suoi occhi, offrono una potenzialità narrativa; sono immagini di transizione, momenti di passaggio tra una scena e l'altra. L'artista si serve di una manualità pittorica ad olio per riprodurre la bassa qualità dell'immagine televisiva esaltando l'effetto "blurring", di sfocatura. Ci troviamo di fronte ad una perdita della dimensione spaziale, in una temporalità confusa-diffusa-impalpabile in cui si fa fatica a riconoscere i confini (appunto "Borderland"). In queste distorsioni percettive, in cui il tempo si dilata si espande, ogni quadro rappresenta un "punto di indiscernibilità" all'interno del quale il riconoscimento dell'oggetto rappresentato passa in secondo piano. Il tempo di Moody non è né cronaca né storia ma sospensione. (Da "Charles Moody, Borderland", a cura di Gianni Romano, catalogo della mostra, CorsoVeneziaOtto, novembre-dicembre 2009)

350,00€

Richiedi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK