Arte

Contemporanea

In evidenza

prezzo

70 € 7400 € Applica

dimensioni opera


22 cm 267 cm

18 cm 123 cm

1 cm 8 cm

26 cm 29 cm
Applica

Arte

Contemporanea

Dipinti, disegni, collage, serigrafie, litografie, sculture, manifesti di artisti italiani e internazionali: in questa sezione tutte le opere di Arte Contemporanea in vendita nel nostro catalogo online.

 

Hai opere d'arte simili da vendere? Contattaci!  Acquistiamo T  Acquistiamo Mail  Acquistiamo W

ordina per

Charles Moody (1979)
ARTCON0000422

Charles Moody (1979)

Olio su compensato

ARTCON0000422

Charles Moody (1979)

Olio su compensato

Charles Moody (1979), olio su compensato. Firmato al retro. L'opera è stata esposta alla personale dell'artista "Borderland" presso la Galleria Corso Venezia Otto a Milano, come dimostra il cartiglio cartaceo al retro. Charles Moody si laurea nel 2003 all'Art Institute of Boston e, dopo tre anni vissuti a Milano, sceglie di vivere a New York. Nella sua arte l'attenzione è rivolta al processo (arte concettuale, process art) più che al contenuto dell'immagine ed è in questo scarto che la pittura si esprime al meglio. Un'arte che nasce dall'approvazione di immagini televisive (quasi mai cinematografiche) ed in particolare da popolari soap opera. Il lavoro di Moody va oltre l'immagine mediale di massa personalizzando la scelta su immagini particolari che, ai suoi occhi, offrono una potenzialità narrativa; sono immagini di transizione, momenti di passaggio tra una scena e l'altra. L'artista si serve di una manualità pittorica ad olio per riprodurre la bassa qualità dell'immagine televisiva esaltando l'effetto "blurring", di sfocatura. Ci troviamo di fronte ad una perdita della dimensione spaziale, in una temporalità confusa-diffusa-impalpabile in cui si fa fatica a riconoscere i confini (appunto "Borderland"). In queste distorsioni percettive, in cui il tempo si dilata si espande, ogni quadro rappresenta un "punto di indiscernibilità" all'interno del quale il riconoscimento dell'oggetto rappresentato passa in secondo piano. Il tempo di Moody non è né cronaca né storia ma sospensione. (Da "Charles Moody, Borderland", a cura di Gianni Romano, catalogo della mostra, CorsoVeneziaOtto, novembre-dicembre 2009)

350,00€

Richiedi
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000645

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000645

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

1.200,00€

Richiedi
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000646

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000646

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

1.200,00€

Richiedi
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000648

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000648

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

1.200,00€

Richiedi
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000647

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000647

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

1.200,00€

Richiedi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK