selected

prezzo

292 € 18000 € Applica

dimensioni


6 cm 333 cm

9 cm 460 cm

2 cm 200 cm

19 cm 122 cm

36 cm 49 cm
Applica

selected

Nuova sezione Selected con il meglio del nostro catalogo di Antiquariato, Modernariato, Arte e Libri: pochi prodotti selezionati in costante aggiornamento.

Anticonline

Hai arredi o complementi simili da vendere? Contattaci!  Acquistiamo T  Acquistiamo Mail  Acquistiamo W 


 

ordina per

Allegoria di Pietro Bardellino
SELECTED
SELECTED
ARTPIT0001736

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti che suonano,1780 ca.

ARTPIT0001736

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti che suonano,1780 ca.

Olio su tela. Nella scena, di forma ovale e chiaramente concepita come sovraporta, alcuni bambini paffuti giocano con delle caprette. L'opera è riconducibile a Pietro Bardellino, pittore napoletano nella cui produzione si ritrovano numerose scene allegoriche analoghe, che riprendono la moda francese - in particolare nel '700 si ricordano le invenzioni di François Boucher - di utilizzare il tema dell'infanzia per incarnare allegorie rinascimentali e barocche. Il Bardellino fu particolarmente attivo nella decorazione d'interni delle residenze nobiliari napoletane, e di fatto sono numerose le opere a lui attribuite che avevano tale funzione, spesso di sovraporta. Il significato allegorico di esse peraltro è dubbio, e forse volutamente suscettibile di diverse interpretazioni a seconda della committenza e dell'utilizzo nella villa. Nella scena alcuni putti fanno musica, ciascuno con strumenti caratteristici della musica popolare napoletana (flauto, nacchere, tamburello e il triccheballacche), in una tipica allegoria dell'udito. Si apprezza la gradevolezza della rappresentazione, leggera e luminosa, ove spiccano, proprie del Bardellino, la ricerca di tonalità cromatiche tanto lievi da conseguire effetti di colore pastello, la riduzione drastica dei contrasti di chiaroscuro, la accuratezza nello sfumare i contorni delle figure. Il dipinto, restaurato e ritelato, è presentato in cornice napoletana coeva (ultimo quarto del XVIII secolo) , decorata a rocaille. In legno intagliato, presenta un motivo floreale a ghirlanda, che culmina in una cimasa con conchiglia. La cornice è laccata, con le parti intagliate dorate a mecca.

Nel Carrello

6.400,00€

Nel Carrello
Allegoria di Pietro Bardellino
SELECTED
SELECTED
ARTPIT0001735

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti e caprette,1780 ca.

ARTPIT0001735

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti e caprette,1780 ca.

Olio su tela. Nella scena, di forma ovale e chiaramente concepita come sovraporta, alcuni bambini paffuti giocano con delle caprette. L'opera è riconducibile a Pietro Bardellino, pittore napoletano nella cui produzione si ritrovano numerose scene allegoriche analoghe, che riprendono la moda francese - in particolare nel '700 si ricordano le invenzioni di François Boucher - di utilizzare il tema dell'infanzia per incarnare allegorie rinascimentali e barocche. Il Bardellino fu particolarmente attivo nella decorazione d'interni delle residenze nobiliari napoletane, e di fatto sono numerose le opere a lui attribuite che avevano tale funzione, spesso di sovraporta. Il significato allegorico di esse peraltro è dubbio, e forse volutamente suscettibile di diverse interpretazioni a seconda della committenza e dell'utilizzo nella villa. La stessa scena qui proposta si ritrova spesso nella produzione del Bardellino, anche in formato diverso, descritta a volte nella serie delle allegorie dei sensi, e in tal caso sarebbe raffigurato il Tatto, oppure come allegoria degli elementi, e perciò si tratterebbe della Terra. In ogni caso, si apprezza la gradevolezza della rappresentazione, leggera e luminosa, ove spiccano, proprie del Bardellino, la ricerca di tonalità cromatiche tanto lievi da conseguire effetti di colore pastello, la riduzione drastica dei contrasti di chiaroscuro, la accuratezza nello sfumare i contorni delle figure. Il dipinto, restaurato e ritelato, è presentato in cornice napoletana coeva (ultimo quarto del XVIII secolo) , decorata a rocaille. In legno intagliato, presenta un motivo floreale a ghirlanda, che culmina in una cimasa con conchiglia. La cornice è laccata, con le parti intagliate dorate a mecca.

Nel Carrello

6.400,00€

Nel Carrello
Allegoria di Pietro Bardellino
SELECTED
SELECTED
ARTPIT0001734

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti e fiori,1780 ca.

ARTPIT0001734

Allegoria di Pietro Bardellino

Scena allegorica con putti e fiori,1780 ca.

Olio su tela. Nella scena, di forma ovale e chiaramente concepita come sovraporta, alcuni bambini paffuti giocano con delle caprette. L'opera è riconducibile a Pietro Bardellino, pittore napoletano nella cui produzione si ritrovano numerose scene allegoriche analoghe, che riprendono la moda francese - in particolare nel '700 si ricordano le invenzioni di François Boucher - di utilizzare il tema dell'infanzia per incarnare allegorie rinascimentali e barocche. Il Bardellino fu particolarmente attivo nella decorazione d'interni delle residenze nobiliari napoletane, e di fatto sono numerose le opere a lui attribuite che avevano tale funzione, spesso di sovraporta. Il significato allegorico di esse peraltro è dubbio, e forse volutamente suscettibile di diverse interpretazioni a seconda della committenza e dell'utilizzo nella villa. Nella scena alcuni putti, indossando cappellini parasole, giocano con i fiori recisi che traboccano dai grandi vasi alle loro spalle. I fiori sono per lo più utilizzati come allegoria dell'odorato. Si apprezza la gradevolezza della rappresentazione, leggera e luminosa, ove spiccano, proprie del Bardellino, la ricerca di tonalità cromatiche tanto lievi da conseguire effetti di colore pastello, la riduzione drastica dei contrasti di chiaroscuro, la accuratezza nello sfumare i contorni delle figure. Il dipinto, restaurato e ritelato, è presentato in cornice napoletana coeva (ultimo quarto del XVIII secolo) , decorata a rocaille. In legno intagliato, presenta un motivo floreale a ghirlanda, che culmina in una cimasa con conchiglia. La cornice è laccata, con le parti intagliate dorate a mecca.

Nel Carrello

6.400,00€

Nel Carrello

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK