Precio

9 € 558 € Aplicar

LIBROS DE RELIGIÓN

 
En esta sección puedes encontrar todos los libros religiosos disponible en nuestra biblioteca en línea. Una gama de libros que van desde ensayos sobre el cristianismo hasta volúmenes sobre el budismo, estudios sobre el judaísmo, el islam y todas las disciplinas orientales.
 
Leer todo
 

Libros de religión

 

A través de los "libros de teología" puedes emprender estudios en profundidad de estudios apasionantes, palabras que nos conectan con otros seres humanos de periodos históricos pasados, herramientas para dar a conocer lo bueno y lo malo del mundo que nos rodea...
La librería di Mano in Mano es una de las librerías más populares del mundo. sobrecargado con todo esto. Los nuestros son libros de religión vividos, llenos de emociones. Muchos se descubren a través de los sgomberi realizados en viejos apartamentos.
El nuestro no es el mismo. tanto una biblioteca donde vienes a buscar un libro sobre budismo específicamente, pero es un libro sobre budismo. más un mundo por descubrir, dejándose llevar por los géneros literarios más populares; diferentes entre sí y emociones nunca antes sentidas. Tal vez no viniste a buscar la biblia hebrea o la biblia de Jerusalén, pero también encontrarás estos títulos y te sorprenderá la rareza de estos títulos. de estos volúmenes.
Por encima de todo, creemos que la cultura es un derecho de todos, y por eso hemos optado por vender libros sobre la religión católica a precios asequibles para todos.

Si esto es ¿Es verdad que "los que trabajan con las manos son un trabajador, que trabaja con sus manos y su cabeza es; es un artesano, que trabaja con las manos, la cabeza y el corazón; un artista" ¡nosotros, con razón, podemos considerarnos los artistas de biblias antiguas!

 

¿Qué puedes buscar en el catálogo de Di Mano in Mano?

 

  • - Libros sobre budismo
  • ​- Libros sobre el cristianismo
  • - Libros sobre judaísmo
  • - Libros sobre el Islam
  • - Libros sobre espiritualidad
  • - Libros sobre la historia de la religión
  • - Libros de Aa.vv.
  • - Libros de Carlo Maria Marini
  • - Libros de San Agustín

 

Ordenar por

Dimostrazione evangelica (3 Volumi)
Noticias
LIRECR0241924
Dimostrazione evangelica (3 Volumi)

Eusebio Di Cesarea
Città Nuova

LIRECR0241924
Dimostrazione evangelica (3 Volumi)

Eusebio Di Cesarea
Città Nuova

En la Cesta

60,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Monachesimo e mistica
Noticias
LIRECR0242070
Monachesimo e mistica

Divo Barsotti
Abbazia San Benedetto

LIRECR0242070
Monachesimo e mistica

Divo Barsotti
Abbazia San Benedetto

En la Cesta

13,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
La Russia monastica
Noticias
LIRECR0242069
La Russia monastica

Vincent Desprez
Abbazia San Benedetto

LIRECR0242069
La Russia monastica

Vincent Desprez
Abbazia San Benedetto

En la Cesta

13,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Le pietre di inciampo del Vangelo
Noticias
LIRECR0241942
Le pietre di inciampo del Vangelo

Ravasi Gianfranco
Mondadori

LIRECR0241942
Le pietre di inciampo del Vangelo

Ravasi Gianfranco
Mondadori

En la Cesta

23,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Bibbia e Corano
Noticias
LIREST0241941
Bibbia e Corano

Cherubino Mario Guzzetti
San Paolo

LIREST0241941
Bibbia e Corano

Cherubino Mario Guzzetti
San Paolo

En la Cesta

17,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
La medicina suprema
Noticias
LIRESP0241931
La medicina suprema

Sri Nisargadatta Maharaj
Ubaldini Editore

LIRESP0241931
La medicina suprema

Sri Nisargadatta Maharaj
Ubaldini Editore

Si conclude con questo ultimo volume la trilogia di discorsi di Nisargadatta curata e redatta con estrema dedizione da Robert Powell. Nella prima e nella seconda parte, "Il nettare dell'immortalità e Inesperienza del nulla", Maharaj ha quasi stordito il lettore in una sorta di addestramento della coscienza: ora la coscienza dell'io sono' è "il compagno fedele che rimane con noi ventiquattro ore al giorno", ora "un ospite" con cui non abbiamo niente a che fare, che "non c'era prima e non ci sarà in futuro". E tuttavia, parallelamente all'uso di paradossi che mirano a scardinare il condizionamento del pensiero, scorre sotto ogni parola di Nisargadatta il filo silenzioso della semplicità dell"'io sono': il punto in cui 'Quello' si separa dal pensiero e ogni dualità è trascesa. In questo terzo volume dei discorsi, le parole di Maharaj si scarnificano al massimo, lasciando trasparire la limpidezza della quintessenza del suo insegnamento. L'origine dell'io sono' viene riportata al 'soffio vitale', o 'forza vitale', il prana. Non esiste nessun dio al di fuori di noi, e chi crede di pregare Dio prega in realtà l'unico dio che è con noi in ogni momento dell'esistenza: la propria forza vitale. Persino le sacre scritture hanno origine nel prana. La medicina suprema è l"'io sono', e tutto ciò che può condurre alla conoscenza 'io sono' è antidoto all'ignoranza. Di Nisargadatta sono già apparsi in questa collana "Io sono Quello", "II nettare dell'immortalità e Inesperienza del nulla".

En la Cesta

13,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Opere
Noticias
LIREAL0241930
Opere

Sir Maharshi Ramana
Astrolabio Ubaldini Editore

LIREAL0241930
Opere

Sir Maharshi Ramana
Astrolabio Ubaldini Editore

Ramana Maharshi, nei primi anni dopo l'illuminazione, stava per lo più in silenzio. Quando i ricercatori spirituali lo interrogavano, rispondeva per iscritto, spesso sulla sabbia della grotta dove abitava. Altre volte parlava. Alcuni di questi dialoghi venivano trascritti dai discepoli e, una volta redatti, erano sottoposti alla sua approvazione. Così vennero pubblicate le opere in prosa. I versi invece furono composti in diverse occasioni, più spesso su richiesta di qualche devoto, talvolta per un atto spontaneo e 'irresistibile' (come racconta Ramana stesso). Secondo il suo insegnamento (Yadvaita vedànta), l'io che alberga nel corpo fisico è dio stesso, il Sé, la pura consapevolezza entro cui tutte le esperienze, le percezioni, le emozioni e i pensieri sorgono e svaniscono. Tutta la manifestazione, ossia gli eventi di quella che noi definiamo realtà, avviene nell'alveo della nostra coscienza. Quando scompare tale coscienza, come nel sonno profondo, cessa di manifestarsi anche questo mondo. Il testimone di tutto l'avvicendarsi dei fenomeni è la nostra vera natura, e indagando in noi stessi con la domanda 'chi sono io?' è possibile trovare la pace, ossia la liberazione dall'illusione di essere il proprio corpo, e la certezza di essere la suprema realtà.

En la Cesta

14,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Pensa a questo
Noticias
LIRESP0241928
Pensa a questo

Jiddu Krishnamurti
Astrolabio Ubaldini Editore

LIRESP0241928
Pensa a questo

Jiddu Krishnamurti
Astrolabio Ubaldini Editore

Una serie di discorsi rivolti in origine a studenti, insegnanti e genitori, ma profondamente significativi per tutti a causa dell'acuta intuizione e della lucida semplicità con cui Krishnamuti mette a nudo l'ambizione, l'avidità, la sete di potere che infettano la società umana. Krishnamurti esamina con obiettività le espressioni di quel che ci piace definire cultura, educazione, religione e tradizione, e dimostra come la vera cultura non dipende dall'apprendimento, dal talento o dal genio, ma da "un movimento senza tempo alla ricerca della felicità, di Dio".

En la Cesta

15,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Misticismo cristiano e buddhista
Noticias
LIRESP0241927
Misticismo cristiano e buddhista

Daisetz Teitaro Suzuki
Astrolabio Ubaldini Editore

LIRESP0241927
Misticismo cristiano e buddhista

Daisetz Teitaro Suzuki
Astrolabio Ubaldini Editore

Daisetz Teitaro Suzuki è stato uno degli esponenti più autorevoli per quanto riguarda gli aspetti mistici delle religioni cristiane e orientali. In questa chiara esposizione degli elementi essenziali del misticismo, Suzuki ha preso come esempi il buddhismo zen e shin dell'oriente e le riflessioni di Meister Eckhart, spiegando come possano incontrarsi su un terreno comune. Proseguendo nella considerazione del buddhismo shin, Suzuki dimostra che le differenze superficiali tra zen, shin e confessioni cristiane sono molto meno importanti della loro comune espressione delle stesse intuizioni fondamentali. L'ultima parte del libro contiene una scelta di scritti di mistici giapponesi che costituisce di per sé un documento unico. Suzuki è padrone indiscusso della sua materia, e questo libro interesserà profondamente tutti coloro che studiano il pensiero religioso.

En la Cesta

25,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Lo splendore del loto
Noticias
LIREBU0241926
Lo splendore del loto

Thich Nhat Hanh
Casa Editrice Astrolabio - Ubaldini

LIREBU0241926
Lo splendore del loto

Thich Nhat Hanh
Casa Editrice Astrolabio - Ubaldini

En la Cesta

13,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Omelia arabo-cristiana dell'VIII secolo
Noticias
LIRECR0241922
Omelia arabo-cristiana dell'VIII secolo

Palestinese anonimo
Città Nuova Editrice

LIRECR0241922
Omelia arabo-cristiana dell'VIII secolo

Palestinese anonimo
Città Nuova Editrice

En la Cesta

15,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Processo e morte di Gesú
Noticias
LIREEB0241915
Processo e morte di Gesú

Chaim Cohn
Giulio Einaudi Editore

LIREEB0241915
Processo e morte di Gesú

Chaim Cohn
Giulio Einaudi Editore

Secondo l'idea che l'ortodossia cristiana ha accolto, Gesù di Nazareth fu condannato a morte e crocifisso dal governatore romano della Giudea che, tuttavia, era convinto della sua innocenza: il suo regno non era di questo mondo e il cri-men laesae rnaiestatis non poteva riguardare le sue rivendicazioni messianiche. Egli agi in stato di necessità, sotto la pressione del sinedrio che aveva organizzato un complotto contro Gesù e aizzato il popolo per farlo morire. L'autorità romana fu il braccio secolare dell'autorità ebraica. L'analisi puntigliosa e spregiudicata delle fonti, esito di decenni di ricerche, conduce Chaim Cohn a conclusioni del tutto diverse: la morte di Gesù fu responsabilità esclusiva dei romani che lo condannarono per sedizione; gli ebrei non svolsero né avrebbero potuto svolgere parte alcuna nel processo romano, né per accusare Gesù né per costringere Pilato a condannarlo; la seduta notturna del sinedrio fu determinata da un intento del tutto diverso da quello di ottenerne la morte. Solo nei decenni successivi agli avvenimenti, in una situazione politica mutata, la vicenda venne ricostruita e narrata nei Vangeli in modo tale che Pilato potesse essere assolto, trasferendone la responsabilità sugli ebrei.

En la Cesta

25,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Escatologia
Noticias
LIRECR0241914
Escatologia

Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)
Cittadella editrice

LIRECR0241914
Escatologia

Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)
Cittadella editrice

Il testo di Josef Ratzinger condensa delle profonde riflessioni sul senso della morte, inquadrando tale evento entro una cornice teologica con particolare riferimento alla cristologia: "Morire significa essere con Cristo" (Fil 1,34). Se lo studio dell'autore comprende vari ambiti di interesse, sia nell'ordine storico-biblico che escatologico-apocalittico, il punto nevralgico di questa riflessione è l'apprendimento-scoperta del valore e del significato che la morte, intesa come evento umano, rappresenta per il credente. Secondo l'autore ha senso, perciò, progredire nella conoscenza della morte secondo quella che lui stesso definisce "la novità cristiana", oltrepassando così, da un lato, l'antica prospettiva greco-pagana, dove seppur non in maniera totale e definitiva la morte segnava la fine dell'essere uomo nella totalità-coordinamento di tutte le sue funzioni vitali e individuali, destinato ad un ambiguo futuro essere nel non essere, sostanzialmente entro una visione dualistica corpo-anima; dall'altro, nell'AT "tutto ciò che è connesso con la morte è qualificato come impuro, anche il culto dei morti", e perciò la morte segna anche qui uno "smaltimento" (seppur non di tipo dualistico come per i greci) dell'uomo destinato ad un'esistenza d'ombra nello Sheol.

En la Cesta

23,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
I Sermoni
Noticias
LIRECR0241909
I Sermoni

Meister Eckhart
Edizioni Paoline

LIRECR0241909
I Sermoni

Meister Eckhart
Edizioni Paoline

L'opera raccoglie 104 sermoni tedeschi di Meister Eckhart, fornendone la traduzione dalla grande edizione critica tedesca. I sermoni sono rivolti a fedeli, a monaci e monache e conservano uno stile orale; presentano tuttavia, ardite e complesse speculazioni teologiche e in modo esauriente il pensiero dell'Autore. In essi si incrociano le grandi correnti teologiche del XIV sec. neoplatoniche e tomiste, riprese attraverso la profonda esperienza spirituale del Meister Eckhart. Richiamandosi all'aristotelismo, Eckhart non esita a paragonare l'intrinseco nesso tra Dio e le sue creature a quello che intercorre tra materia e forma, cosicché, per quanto lontane dalla loro fonte, tutte le creature portano in loro il sigillo del "principio" creatore che permette di vivere la vita divina in perfetta unione spirituale con Dio. La figura di Eckhart nel suo contesto storico, percorre le tappe della sua vita e in modo articolato il suo pensiero.

En la Cesta

20,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
I principi
Noticias
LIREST0241765
I principi

Origene
UTET Libreria

LIREST0241765
I principi

Origene
UTET Libreria

"So che alcuni, anche fondandosi sulle nostre scritture, cercheranno di sostenere che Dio è corpo, poiché in Mose trovano scritto: Dìo nostro è fuoco che divora (Deut, 4,24), e nel vangelo di Giovanni: Dio è spirito, e quelli che lo adorano lo debbono adorare in spirito e verità ([lo., 4,24): fuoco e spirito essi non reputano esser altro che corpo. A costoro voglio chiedere che cosa dicono del fatto che è scritto: Dio è luce (1 lo., 1,5), come Giovanni dice nella sua lettera: Dio è luce e in lui non sono tenebre."

En la Cesta

15,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Upanisad
Noticias
LIREAL0241682
Upanisad

Raphael
Bompiani

LIREAL0241682
Upanisad

Raphael
Bompiani

Le Upanishad, parte dei testi sacri della religione induista, sono costituite da trattati di estensione variabile, appartenenti ad epoche diverse, in prosa e in versi, alcune miste; l'aspirante alla verità è indotto a trascendere il piano di realtà del grossolano attraverso la contemplazione o la stimolazione della ragion pura e attraverso l'ascolto delle verità supreme sull'origine e sul destino dell'uomo. In questa edizione vengono riportate con il testo sanscrito a fronte le tredici Upanishad più antiche ("vediche"), che risalgono a un periodo compreso, con tutta probabilità, tra il 700 e il 300 a. C.

En la Cesta

30,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Dizionario del Corano
Noticias
LIREIS0241671
Dizionario del Corano

Mohammad Ali Amir-Moezzi
Arnoldo Mondadori Editore

LIREIS0241671
Dizionario del Corano

Mohammad Ali Amir-Moezzi
Arnoldo Mondadori Editore

Un dizionario con oltre 400 brevi saggi per conoscere il Libro Santo dei musulmani; le voci sono curate dai più importanti islamologi di Francia, Italia, Belgio, Tunisia, Algeria, Israele e Iran. L'islam e la civiltà islamica sono presentati in una prospettiva storica e geografica e nel rapporto con le altre religioni. Un'opera scientifica destinata al grande pubblico pensata con l'ambizione di essere anche e soprattutto "civica".

En la Cesta

20,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Opere di San Bonaventura. Opuscoli teologici (Volume 1)
Noticias
LIRECR0242615
Opere di San Bonaventura. Opuscoli teologici (Volume 1)

Saint Bonaventure (Cardinal)
Città Nuova Editrice

LIRECR0242615
Opere di San Bonaventura. Opuscoli teologici (Volume 1)

Saint Bonaventure (Cardinal)
Città Nuova Editrice

En la Cesta

65,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Iniziazione
Noticias
LIREBU0243240
Iniziazione

Naropa
Adelphi

LIREBU0243240
Iniziazione

Naropa
Adelphi

Secondo una tradizione, il Buddha fece girare la Ruota del Dharma non una ma tre volte, a ogni giro comunicando dottrine via via più ardue e profonde. Il terzo ciclo di insegnamenti, il più esoterico, venne dato dal Buddha nel grande santuario di Dhanyakataka, nell'India meridionale, e codificato in un gruppo di testi chiamati Tantra, che sono il fondamento del Vajrayana, il Veicolo del Diamante. Vuole la leggenda che in tale occasione Sucandra, re di Sambhala, un favoloso regno del Nord, abbia ricevuto il Kalacakratantra, 'il Tantra della Ruota del Tempo'. La dottrina del Kalacakra e i suoi testi sarebbero stati conservati e tramandati senza interruzione dai Re Sacerdoti di Sambhala, e soltanto agli inizi del secondo millennio sarebbero riapparsi in India, per scomparire nuovamente poco dopo in seguito alle devastazioni operate dai musulmani. Grazie al grande santo indiano Naropa (956-1040), la tradizione continuò invece in Tibet, e dura tuttora. Naropa scrisse un fondamentale commento al Sekoddesa (il 'Riassunto dell'iniziazione'), l'unico capitolo superstite del Kalacakratantra originario. Raniero Gnoli e Giacomella Orofino, confrontando il testo dell'originale sanscrito con antiche fonti manoscritte sinora trascurate e con la traduzione tibetana, ne hanno dato la prima versione in una lingua occidentale, e l'hanno integrata con estratti da altri due commenti al 'Riassunto dell'iniziazione', di Sadhuputra Sridharananda e di un autore anonimo. Secondo la dottrina del Vajrayana, 'quelle stesse azioni riprovevoli, attraverso le quali le creature sono legate, sono per esse fonte di liberazione dalla trasmigrazione, se eseguite col metodo appropriato. La gente del mondo è legata dalla passione e per virtù di questa stessa passione è liberata'. Già in precedenza Nagarjuna aveva affermato che esistenza fenomenica e nirvana non esistono come cose separate e che 'il nirvana può essere definito come la conoscenza perfetta dell'esistenza fenomenica'. In questa prospettiva il mondo, o meglio la sua esperienza, diviene luogo e strumento di liberazione - non più vincolo a cui sottrarsi, cosa da rifuggire, bensì la vile eppur preziosa materia prima di un processo alchemico che mira a trasmutarlo in nirvana.

En la Cesta

40,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta
Dialogo con Trifone
Noticias
LIRECR0243221
Dialogo con Trifone

San Giustino
Edizioni Paoline - Figlie di San Paolo

LIRECR0243221
Dialogo con Trifone

San Giustino
Edizioni Paoline - Figlie di San Paolo

Scritto verso la metà del II secolo, questo testo di S. Giustino, è il primo diretto confronto fra cristianesimo e filosofia e tra cristianesimo e giudaismo. Il terreno di confronto è costituito dall'Antico Testamento, ma il vero tema dello scontro è Cristo. S. Giustino tenta di interpretare alla luce di Cristo tutta la vicenda umana, situando nel mistero cristiano sia la sapienza pagana sia la tradizione religiosa giudaica, giungendo così ad affermare che il cristianesimo è l'unica vera filosofia e l'unico vero Israele, da sempre.

En la Cesta

23,00€

Envío a Italia: Gratis
En la Cesta