SELECTED

Comò Rococò Napoletano

Codice :  ANMOCA0091745

non disponibile
SELECTED

Comò Rococò Napoletano

Codice :  ANMOCA0091745

non disponibile
Dettagli Prodotto

Stile:  Rococò (1730-1770)

Epoca:  XVIII Secolo - 1700

Origine:  Napoli, Campania, Italia

Essenza principale:  Bois de Rose Palissandro Pioppo

Materiale:  Bronzo , Marmo Rosso

Descrizione:
Comò rococò napoletano, sorretto da piedi mossi, anche la fascia inferiore è mossa; sul fronte mosso presenta due cassetti con catena a scomparsa. Impiallacciato in palissandro quadripartito, con una doppia bordura in palissandro e bois de rose posti a 45° gradi, motivo riproposto anche nelle riserve sui fianchi. I due cassetti sono ornati da un intarsio centrale con una filettatura polilobata entro la quale c'è un mazzo floreale abitato da un pappagallo. Il piano sagomato è in marmo breccia rossa appenninica; la maniglieria è bronzea e applicazioni bronzee sono impiegate anche nelle scarpine, nella parte superiore dei montanti e al centro del grembiale frontale.

Condizione prodotto:
Prodotto in discrete condizioni che mostra alcuni segni di usura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 91
Larghezza: 143
Profondità: 70

Con certificato di autenticità

Certificato rilasciato da:  Enrico Sala

Informazioni aggiuntive

Rococò (1730-1770):
Il rococò è uno stile ornamentale sviluppatosi in Francia nella prima metà del Settecento come evoluzione del tardo-barocco. Si distingue per la grande eleganza e la sfarzosità delle forme, caratterizzate da ondulazioni ramificate in riccioli e lievi arabeschi floreali. Sono espresse soprattutto nelle decorazioni, nell'arredamento, nella moda e nella produzione di oggetti. Il termine "rococò" deriva dal francese rocaille, parola usata per indicare un tipo di decorazione eseguita con pietre, rocce e conchiglie, utilizzate come abbellimento di padiglioni da giardino e grotte. Il rococò nasce in Francia nel secondo ventennio del XVIII secolo, sotto il regno di Luigi XV. Caratterizzato da delicatezza, grazia, eleganza, gioiosità e luminosità si poneva in netto contrasto con la pesantezza e i colori più forti adottati dal precedente periodo barocco. I motivi Rococò cercano di riprodurre il sentimento tipico della vita aristocratica libera da preoccupazioni o del romanzo leggero piuttosto che le battaglie eroiche o le figure religiose. Verso la fine del XVIII secolo il rococò verrà a sua volta rimpiazzato dallo stile neoclassico.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK