prezzo

8 € 725 € Applica

LIBRI DI POLITICA E SOCIETÀ



spedizione gratuita libreria di mano in mano
 
In questa sezione puoi trovare tutti i libri politica e sulla società disponibili nella nostra libreria online. Se vuoi conoscere di più il mondo della politica grazie a questa selezione potrai approfondire tutti gli argomenti che desideri sia contemporanei che del passato.


 
Leggi tutto
 

Libri di politica

 

Attraverso i "libri sulla politica" puoi intraprendere percorsi di approfondimento di studi appassionanti, parole che ci collegano ad altri esseri umani di periodi storici passati, strumenti per far conoscere il buono e il cattivo del mondo che ci circonda...
La libreria di Di Mano in Mano è sovraccarica di tutto questo. I nostri sono libri politici vissuti, pieni di emozioni. Molti vengono scoperti attraverso gli sgomberi fatti in vecchi appartamenti.
La nostra non è tanto una libreria in cui si viene a cercare un libro sul femminismo nello specifico, ma è più un mondo tutto da scoprire, lasciandosi trasportare da generi letterari i più diversi fra di loro e emozioni mai provate prima.
Magari non sei venuto per cercare libri di filosofia antica o libri di politica economica, ma rimarrai sorpreso da quello che ti possiamo mostrare e delle rarità di questi volumi.
Oltre tutto crediamo che la cultura sia un diritto di tutti, e per questo abbiamo scelto di vendere libri di filosofia della politica a prezzi agevoli a tutti.

Se è vero che "chi lavora con le mani è un operaio, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un'artista" noi, a buon ragione, possiamo considerarci gli artisti dei libri usati di economia politica!

 

Nel catalogo di Di Mano in Mano ti puoi lasciar prendere da:

 

  • - Libri di diritto
  • ​- Libri sulle donne e il femminismo
  • - Libri di economia
  • - Libri sulla politica
  • - Libri di Aa.vv
  • - Libri di S.a.



 

ordina per

Corte costituzionale e giudici nell'Italia repubblicana
novità
LIPSIT0234315
Corte costituzionale e giudici nell'Italia repubblicana

Elisabetta Lamarque
GLF editori Laterza

LIPSIT0234315
Corte costituzionale e giudici nell'Italia repubblicana

Elisabetta Lamarque
GLF editori Laterza

La Corte costituzionale è l'organo che giudica le controversie relative alla legittimità costituzionale delle leggi dello Stato e delle Regioni, ai conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato, tra lo Stato e le Regioni e tra le Regioni. Il volume racconta la storia del ruolo svolto dalla Corte e dall'autorità giudiziaria nel sistema italiano di giustizia costituzionale e dell'evoluzione nel tempo delle loro reciproche relazioni. Rapporti iniziati molto prima del 1956, anno di nascita della stessa Corte costituzionale, anzi in epoca ancora precedente alla sua previsione nella Costituzione repubblicana del 1948. È infatti nelle righe finali del copione stese dai nostri Costituenti la sera della scadenza del loro mandato che c'è un colpo di scena: la Corte costituzionale e i giudici diventano i co-protagonisti indiscussi del sistema di controllo di costituzionalità italiano. Nei primi quaranta anni di vita della Corte costituzionale, dal 1956 al 1996, i due soggetti procedono a una lunga serie di tentativi per accordare gli strumenti processuali di cui dispongono. Poi i loro rapporti si fanno sempre più stretti, e dalle iniziali incomprensioni si passa a una condivisione del medesimo lavoro e dei medesimi obiettivi. Dalla metà degli anni Novanta a oggi i protagonisti della giustizia costituzionale italiana si presentano uniti, fino ad arrivare al giro di boa del nuovo millennio quando entra in scena anche la nuova dimensione europea della giustizia italiana.

Nel Carrello

15,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
La Costituzione
novità
LIPSIT0234313
La Costituzione

Gianni Ferrara
Feltrinelli Editore

LIPSIT0234313
La Costituzione

Gianni Ferrara
Feltrinelli Editore

Che cosa è una Costituzione? È a questa domanda che il libro intende offrire risposte, necessariamente articolate, delineando il processo storico da cui è scaturita l'assunzione delle costituzioni come leggi fondamentali degli stati contemporanei. Perciò percorre le linee del pensiero politico dell'Occidente, dall'antichità ai grandi protagonisti della teoria costituzionale del secolo scorso. Ricostruisce il significato che assumono le rivoluzioni del Settecento, quella americana e quella francese, come fattori determinanti dell'immissione delle costituzioni nelle realtà statali. Descrive le vicende che caratterizzano, nell'Ottocento e nel Novecento, i rapporti tra stato e costituzione negli Stati Uniti, in Inghilterra, Francia, Germania e Italia, e che segnano le fasi evolutive del costituzionalismo, da quella liberale e borghese, a quella democratica e dello stato sociale. Rileva i termini della dialettica sviluppatasi tra gli ideali del costituzionalismo e lo stato monopolista della forza legale e della produzione del diritto. Propone la tesi che la Costituzione, ogni Costituzione, sia un principio politico che si normativizza, per trasfondere nell'ordinamento statale i valori di cui è portatore,e che si identificano, da due secoli, nei diritti dei cittadini, nell'eguaglianza, nella diffusione del potere.

Nel Carrello

40,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Cultura e politica del diritto amministrativo
novità
LIPSDI0234309
Cultura e politica del diritto amministrativo

Sabino Cassese
Il Mulino

LIPSDI0234309
Cultura e politica del diritto amministrativo

Sabino Cassese
Il Mulino

Nel Carrello

30,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
La rivoluzione permanente
novità
LIPSID0233892
La rivoluzione permanente

Lev Trotskij
Giulio Einaudi Editore

LIPSID0233892
La rivoluzione permanente

Lev Trotskij
Giulio Einaudi Editore

Nel Carrello

12,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Introduzione al diritto amministrativo comparato
novità
LIPSDI0234325
Introduzione al diritto amministrativo comparato

Giulio Napolitano
Il Mulino

LIPSDI0234325
Introduzione al diritto amministrativo comparato

Giulio Napolitano
Il Mulino

Perché in alcuni paesi i grandi progetti infrastrutturali sono sottoposti al consenso delle popolazioni, mentre in altri danno luogo a conflitti che si protraggono per anni? Perché gli interventi della Banca centrale europea sono oggetto di pronunce di corti nazionali ed europee, mentre quelli della Federal Reserve o della Bank of Japan al massimo di commenti dell'opinione pubblica? Perché in alcuni ordinamenti la gestione delle carceri è affidata a privati, mentre in altri può essere svolta soltanto da agenti pubblici? Sono molti gli interrogativi, relativi ad ambiti diversi dell'azione dei pubblici poteri, a cui lo studio comparato del diritto amministrativo può offrire risposta. Il volume, rivolto agli studenti, ma anche ai cultori del diritto pubblico in genere, offre un'introduzione generale alla materia, con uno sguardo rivolto ai più importanti ordinamenti nazionali e sovranazionali nel mondo e ai principali temi e problemi dell'organizzazione e dell'azione amministrativa che li attraversano.

Nel Carrello

25,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Kautsky e la Rivoluzione Socialista 1880-1938
novità
LIPSID0234213
Kautsky e la Rivoluzione Socialista 1880-1938

Massimo L.Salvadori
Feltrinelli Editore

LIPSID0234213
Kautsky e la Rivoluzione Socialista 1880-1938

Massimo L.Salvadori
Feltrinelli Editore

Nel Carrello

13,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Aspetti giuridici della professione infermieristica
novità
LIPSDI0232444
Aspetti giuridici della professione infermieristica

Luca Benci
The McGraw-Hill Companies - Publishing Group Italia

LIPSDI0232444
Aspetti giuridici della professione infermieristica

Luca Benci
The McGraw-Hill Companies - Publishing Group Italia

Nel Carrello

23,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Economia per ingegneri
novità
LIPSEC0232021
Economia per ingegneri

H.G. Thuesen, W.J. Fabrycky, G.J. Thuesen
Società editrice il Mulino

LIPSEC0232021
Economia per ingegneri

H.G. Thuesen, W.J. Fabrycky, G.J. Thuesen
Società editrice il Mulino

Nel Carrello

17,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
La privatizzazione della sanità lombarda dal 1995 al covid-19
novità
LIPSIT0230702
La privatizzazione della sanità lombarda dal 1995 al covid-19

Maria Elisa Sartor
s.e.

LIPSIT0230702
La privatizzazione della sanità lombarda dal 1995 al covid-19

Maria Elisa Sartor
s.e.

Nel Carrello

21,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Il Secolo 1865 - 1923. Storia di due generazioni della democrazia lombarda
novità
LIPSIT0230701
Il Secolo 1865 - 1923. Storia di due generazioni della democrazia lombarda

Laura Barile
Ugo Guanda Editore

LIPSIT0230701
Il Secolo 1865 - 1923. Storia di due generazioni della democrazia lombarda

Laura Barile
Ugo Guanda Editore

Nel Carrello

17,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Nel labirinto delle paure
novità
LIPSIN0230727
Nel labirinto delle paure

Aldo Bonomi, Pierfrancesco Majorino
Bollati Boringhieri

LIPSIN0230727
Nel labirinto delle paure

Aldo Bonomi, Pierfrancesco Majorino
Bollati Boringhieri

Modernità in polvere, tessuto sociale a brandelli, guerra civile «molecolare». La Grande Crisi, nella quale siamo immersi, è il più marcato punto di frattura che la società occidentale abbia affrontato nel dopoguerra. Ci siamo dentro e, come sempre avviene, quando si è dentro a qualcosa si fatica a distinguerne i contorni e a individuare una via d'uscita. Non si tratta solo di crisi economica; il mutamento radicale che ci investe coinvolge aspetti sociali, antropologici, politici, tecnologici e persino climatici, che ci hanno mutato nel profondo. In questa terra di mezzo si fa strada la paura, ed è quindi vitale analizzare con attenzione il reale per poter proporre soluzioni possibili. La soluzione più facile è sfruttare questa paura diffusa, soprattutto degli ultimi, dei sommersi, alimentarla di rancore e rovesciarla su chi sta ancora più in basso. È la via scelta dai populismi e dai neonazionalismi, che puntano il dito accusatorio verso una popolazione disperata e lacera di migranti, ai quali viene addossata la colpa del malessere diffuso. A questa retorica la sinistra non sembra in grado di fornire una narrazione alternativa e pare aver smarrito la ragione principale del suo ruolo politico: stare «in mezzo», creare i presupposti per nuove relazioni sociali, tendere una mano ai deboli e preparare per loro un terreno di affrancamento. Questo libro è un urlo lanciato alla nostra società, scritto da chi la società la studia profondamente da molti anni, assieme a chi sta cercando, quotidianamente nella sua azione politica, di operare a Milano per cambiarla.

Nel Carrello

14,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Le conseguenze del cemento
novità
LIPSIT0230742
Le conseguenze del cemento

Luca Martinelli
Altreconomia

LIPSIT0230742
Le conseguenze del cemento

Luca Martinelli
Altreconomia

Da vent'anni in Italia si gira un film che sembra pura fantascienza, ma poi si trasforma in thriller. Il titolo è "cementificazione" e la trama è fatta di speculazioni, interessi, paesaggi deturpati da ruspe e colate. Gli attori sono molti: banchieri, archi-star, immobiliaristi, politici, cavatori e cementieri. Ma i costi di questa pellicola sono tutti sulle spalle dei cittadini. Come tutti i lungometraggi che si rispettino, non mancano i colpi di scena. Porti turistici, campi da golf, stadi, autodromi: è il "cemento che non ti aspetti". A un certo punto, però, arrivano i nostri: centinaia di comitati che in tutto il paese si battono contro la devastazione del territorio. E spesso vincono. Un'inchiesta straordinaria che traccia il quadro del saccheggio al panorama italiano. Nei "titoli di coda", un dialogo sulla tutela del paesaggio con Salvatore Settis.

Nel Carrello

20,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Politici ed economisti
novità
LIPSEC0231713
Politici ed economisti

John Maynard Keynes
Giulio Einaudi Editore

LIPSEC0231713
Politici ed economisti

John Maynard Keynes
Giulio Einaudi Editore

Nel Carrello

19,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Se niente importa
novità
LIPSIN0231763
Se niente importa

Jonathan Safran Foer
Ugo Guanda Editore

LIPSIN0231763
Se niente importa

Jonathan Safran Foer
Ugo Guanda Editore

Jonathan Safran Foer, da piccolo, trascorreva il sabato e la domenica con sua nonna. Quando arrivava, lei lo sollevava per aria stringendolo in un forte abbraccio, e lo stesso faceva quando andava via. Ma non era solo affetto, il suo: dietro c'era la preoccupazione costante di sapere che il nipote avesse mangiato a sufficienza. La preoccupazione di chi è quasi morto di fame durante la guerra, ma è stato capace di rifiutare della carne di maiale che l'avrebbe tenuto in vita, perché non era cibo kosher, perché "se niente importa, non c'è niente da salvare". Il cibo per lei non è solo cibo, è "terrore, dignità, gratitudine, vendetta, gioia, umiliazione, religione, storia e, ovviamente, amore". Una volta diventato padre, Foer ripensa a questo insegnamento e inizia a interrogarsi su cosa sia la carne, perché nutrire suo figlio non è come nutrire se stesso, è più importante. Questo libro è il frutto di un'indagine durata quasi tre anni che l'ha portato negli allevamenti intensivi, visitati anche nel cuore della notte, che l'ha spinto a raccontare le violenze sugli animali e i venefici trattamenti a base di farmaci che devono subire, a descrivere come vengono uccisi per diventare il nostro cibo quotidiano.

Nel Carrello

13,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Padrone arrivedello a battitura
LIPSIT0231083
Padrone arrivedello a battitura

Alessandro Orlandini, Giorgio Venturini
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

LIPSIT0231083
Padrone arrivedello a battitura

Alessandro Orlandini, Giorgio Venturini
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Nel Carrello

15,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Diritto e gestione dei beni culturali
LIPSDI0229886
Diritto e gestione dei beni culturali

Carla Barbati, Marco Cammelli, Girolamo Sciullo
Società editrice il Mulino

LIPSDI0229886
Diritto e gestione dei beni culturali

Carla Barbati, Marco Cammelli, Girolamo Sciullo
Società editrice il Mulino

II volume rivolto agli studiosi, agli studenti di legislazione e gestione dei beni culturali ma anche agli operatori del settore, offre un panorama esauriente e un'analisi critica delle misure legislative, delle soluzioni organizzative e gestionali, proposte o sperimentate, per il governo e il funzionamento del sistema dei beni culturali. Avvalendosi del contributo di studiosi esperti nelle diverse discipline, presta attenzione, in particolare, allo statuto giuridico del patrimonio storico-artistico, alla natura e all'assetto delle funzioni, ai soggetti pubblici e privati dei beni culturali e ai reciproci rapporti, alla gestione e alla dimensione economica dei beni, alle politiche fiscali e all'apparato sanzionatorio che ne accompagnano la valorizzazione e la tutela.

Nel Carrello

15,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Con tutta l'energia possibile
LIPSEC0230107
Con tutta l'energia possibile

Leonardo Maugeri
Sperling & Kupfer editori

LIPSEC0230107
Con tutta l'energia possibile

Leonardo Maugeri
Sperling & Kupfer editori

Con un linguaggio semplice e avvincente, che non va a scapito del rigore scientifico, Leonardo Maugeri illustra la difficile sfida energetica del nostro secolo, superare l'eccessiva dipendenza del pianeta dalle fonti fossili (petrolio, carbone e gas), la cui combustione, è ormai certo, causa del grande inquinamento. L'autore offre la sua visione di un ambientalismo razionale e positivo, lontano dal catastrofismo e suggerisce una articolata linea d'azione per raggiungere risultati importanti entro il 2030. Quello che ci aspetta è un impegno di lungo periodo, i cui peggiori nemici sono l'isteria, l'indifferenza e l'ignoranza. Ma se la razionalità prevarrà, il 21° secolo vedrà realizzarsi la transizione energetica di cui l'umanità ha bisogno.

Nel Carrello

15,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Considerazioni di un impolitico
LIPSIN0231243
Considerazioni di un impolitico

Thomas Mann
Adelphi Edizioni

LIPSIN0231243
Considerazioni di un impolitico

Thomas Mann
Adelphi Edizioni

Mai totalmente accettate dal Mann equilibrato e savio degli anni tardi, le "Considerazioni di un impolitico" rimarranno come l'opera dove egli getta luce sulla parte più torbida e ribollente non solo di se stesso, ma dell'intera sua epoca. E non v'è dubbio che esse rappresentino oggi un "memento" indispensabile: pochi altri libri sono capaci di offrirci in tutta la loro crudezza gli elementi di cui si componeva il paesaggio europeo nel momento in cui veniva scosso dal sisma definitivo della guerra. Pur nell'ambivalenza del suo rapporto con questo testo, Thomas Mann seppe sempre giudicarlo con lucidità. Ancora nel 1950, pochi anni prima di morire, scriveva: "Non me la sono mai sentito di rompere con le Considerazioni".

Nel Carrello

25,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Memorie
LIPSIN0231098
Memorie

Willy Brandt
Garzanti Libri

LIPSIN0231098
Memorie

Willy Brandt
Garzanti Libri

Nel Carrello

15,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello
Austromarxismo e socialismo di sinistra fra le due guerre
LIPSID0230806
Austromarxismo e socialismo di sinistra fra le due guerre

Giacomo Marramao
La Pietra

LIPSID0230806
Austromarxismo e socialismo di sinistra fra le due guerre

Giacomo Marramao
La Pietra

Nel Carrello

20,00€

Spedizione: Gratis
Nel Carrello