La ragione del male

Autore:

Codice :  LINAST0103525

14,00
Data di consegna prevista: 06-08-2021
Spedizione: 4,90 € per Italia

Calcola spedizione in base alla nazione

invia

La ragione del male

Autore:

Codice :  LINAST0103525

14,00
Data di consegna prevista: 06-08-2021
Spedizione: 4,90 € per Italia

Calcola spedizione in base alla nazione

invia

Dettagli Prodotto

Autore: 

Editore:  Lindau

Luogo di stampa:  Torino

Anno pubblicazione: 

Collana:  Senza frontiere

Una città viene improvvisamente colpita da un male misterioso. La nuova peste, che nelle persone contagiate annienta ogni forma di volontà ed emozione, non assomiglia a nessuna malattia nota: non si sa come si sviluppi e si diffonda, e tanto meno come trattarla. I medici e le autorità annaspano indecisi e inconcludenti, e i cittadini vivono nell'incertezza e nella paura. Nel marasma che sconvolge ogni ritmo e ogni equilibrio, mentre le autorità decretano misure eccezionali e impongono forme diverse di censura, in molti si affidano alla superstizione e a nuove credenze religiose. Intanto Víctor Ribera, fotografo professionista, si muove per la città, catturando nei propri scatti il caos che ogni giorno va crescendo. Qual è la vera origine di questa malattia dell'anima? È qualcosa che si prepara da tempo dietro una facciata di ordine perfetto, di benessere diffuso, di libertà solo apparente? E cosa cambierà dopo, quando il peggio sarà passato e tutto, forse, tornerà nei ranghi della normalità?

Condizione prodotto:
Esemplare in buone condizioni. Copertina con tracce di polvere e di usura ai bordi e agli angoli. Tagli leggermente ingialliti con tracce di polvere. Pagine con lieve ingiallimento.

Codice ISBN:  8867083643

Codice EAN:  9788867083640

Pagine:  272

Formato:  Brossura

Dimensioni (cm):
Altezza:  21

Informazioni aggiuntive

Descrizione:
Traduzione di Maria Isabel Fernandez e Ivonne Lucilla Simonetta Grimaldi.

Disponibilità prodotto

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK