SELECTED

Caminiera Neoclassica

Codice:  ANTSPE0000576

Trattativa in sede
SELECTED

Caminiera Neoclassica

Codice:  ANTSPE0000576

Trattativa in sede
Il nuovo gusto nel Granducato di Toscana tra Rococò e Neoclassicismo
Leggi tutto
Dettagli Prodotto

Stile:  Neoclassico (1765-1790)

Epoca:  XVIII Secolo - 1700

Origine:  Firenze, Toscana

Essenza principale:  Tiglio

Materiale:  Legno Dorato

Descrizione:
Specchiera da appoggio o caminiera, riccamente e finemente intagliata in legno di tiglio e dorata. La cornice rettangolare, quella principale, è realizzata con una cornice sgorbiata con motivo a nastro sul retro e a perline all'interno, sopra la sgorbiatura è alloggiato un intreccio, intagliato a tutto tondo, tra un nastro ed una ghirlanda floreale, motivo delicato quasi a ricamo. Nella parte alta della cornice è posto un medaglione, che racchiude in un serto di quercia il profilo di una Diana; da un nastro legato partono due festoni floreali che si raccordano a due galle poste sugli spigoli della cornice. Da qui scendono, con insolita invenzione due grandi festoni a doppio ordine intagliati con abbondanza di foglie e fiori tra cui abbondano le rose; su questi si appoggiano due rosoni con due vasi brucia profumi con fiamma. Queste due cornici laterali sono sagomate come due ali che poggiano su due leoni; i leoni sono intagliati alloggiati in una culla fogliacea e poggiano sdraiati e placidi con una sfera tra le zampe. La curva di appoggio dei leoni ci indica un alloggio in una boiserie e non nei due basamenti dorati ottocenteschi che ora l'accompagnano. Gli specchi sono al mercurio, la doratura a foglia con giochi di chiaro scuro resi con lucidi e opachi, l'effetto è accentuato nel medaglione con la lavorazione a bulinatura che rende ruvida e maggiormente opaca la superficie di fondo. I legni utilizzati sono il Tiglio per la parte costruttiva ed intagliata, l'abete per i fondi che proteggono gli specchi al mercurio.

Dimensioni (cm):
Altezza: 117
Larghezza: 168
Profondità: 9

Informazioni aggiuntive

Neoclassico (1765-1790):
Questo periodo storico comprende una prima fase propriamente definibile di Stile Luigi XVI. Solo in un secondo momento, con il maturare delle mode archeologiche, si formula e si codifica una nuova visione della civiltà d'arredo, ora compiutamente ascrivibile allo Stile Neoclassico. Nei fatti, entrambe le tendenze convivono all'unisono fino agli ultimi anni del Settecento. A pieno titolo, in ambito di ebanisteria, rientrano nell'epoca neoclassica anche gli stili Direttorio, Retour d'Egypte, Consolare e Impero.

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK