novità
SELECTED

Cassetta Nuziale Barocca

Codice :  ANMOAL0110927

2.400,00
Spedizione: costo di spedizione da concordare con il servizio clienti

Calcola spedizione in base al CAP

Solo per l'Italia
invia

Aggiungi al carrello
Vai su noleggio.dimanoinmano.it per noleggiare il prodotto
Noleggia
novità
SELECTED

Cassetta Nuziale Barocca

Codice :  ANMOAL0110927

2.400,00
Spedizione: costo di spedizione da concordare con il servizio clienti

Calcola spedizione in base al CAP

Solo per l'Italia
invia

Aggiungi al carrello
Vai su noleggio.dimanoinmano.it per noleggiare il prodotto
Noleggia
Dettagli Prodotto

Stile:  Barocco (1630-1730)

Epoca:  XVII Secolo - 1600

Origine:  Toscana, Italia

Essenza principale:  Noce

Descrizione:
Cassetta nuziale barocca sorretta da piedi, dei quali quelli anteriori leonini, la fascia inferiore è baccellata sui tre lati; sia i fianchi che il fronte sono ornati da cornicette intagliate, sul fronte caratterizzate da un motivo modulare. Il coperchio apribile presenta la cornice perimetrale dentellata, mentre il becco di civetta è intagliato con una fascia bacellata.

Condizione prodotto:
Prodotto che a causa dell'età e dell'usura richiede interventi di restauro e ripresa della lucidatura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 32,5
Larghezza: 53
Profondità: 35

Con certificato di autenticità

Certificato rilasciato da:  Enrico Sala

Informazioni aggiuntive

Barocco (1630-1730):
Il termine, deriva dal fonema barrueco spagnolo o barroco portoghese e letteralmente significa perla informe. Già intorno alla metà del Settecento in Francia era sinonimo di ineguale, irregolare, bizzarro, mentre in Italia la dizione era di memoria Medievale e indicava una figura del sillogismo, un astrazione del pensiero. Si volle identificare questo periodo storico con il termine dispregiativo di barocco, riconoscendovi in esso stravaganza e contrasto con i criteri di armonia e di rigore espressivo cui si intendeva tornare sotto l'influenza dell'arte greco-romana e del Rinascimento italiano. Barocco, secentista e secentismo furono sinonimi di cattivo gusto. Per quanto concerne il mobile, libertà ideazionale, necessità di sfarzo e virtuosismo originarono una sinergia destinata a produrre capolavori insuperati. I materiali dispiegati furono degni di competere con i più strabilianti racconti di Marco Polo: lapislazzuli, malachite, ambra, avorio, tartaruga, oro, argento, acciai, pregiate essenze lignee e altro ancora vestirono gli arredi che per forma e fantasia diedero vita virtualmente alle mille e una notte di molti potenti nostrani. Tipiche del periodo furono parti portanti o accessorie risolte con motivi a colonna tortile, chiaramente ispirate al baldacchino berniniano di San Pietro, parti a ricco intaglio scultoreo ad altorilievo e finanche a tutto tondo entro un vortice di volute, cartocci e girali, profili curvi e spezzati, cimase agitate da timpani di articolata sagomatura, grembiuline adorne d ornati, mensoloni, contrafforti e quant altro d uopo a movimentare forme e strutture. Il barocco è peraltro il secolo dell'illusionismo: lacche e tempere magre affollano mobili e apparati d'arredo per imitare con la marezzatura effetti di venature marmoree o giochi di venature di radiche pregiate.

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK